Published On: Mer, Mar 19th, 2014

Sabato si inaugura la nuova sede del Circolo pescatori Balin

Sarà inaugurata sabato prossimo a Sestri Levante la nuova “Casa dei pescatori”, sede futura del Circolo pescatori Balin, al posto della storica “baracca”, posta a pochi metri dalla nuova.
La vecchia sede sarà donata al Comune di Castiglione Chiavarese, per una associazione.

La nuova costruzione diventerà un punto privilegiato per la comunicazione tra il mondo della pesca e studenti, residenti e turisti, in collaborazione col museo della città Musel e con le scuole di Sestri Levante. Materiale video e fotografico, e soprattutto le storie dei “vecchi” navigatori e pescatori.

Per i numerosi associati (un centinaio) la sede rimarrà comunque un appuntamento quotidiano di incontro, con la possibilità di discutere ad altissimo volume (secondo noi dovuto alla pesca alla lampara, quando si parla con barche lontane l’una dall’altra e col rumore del motore), di utilizzare un biliardo e giocare a carte.
Polemiche sui costi della nuova sede e sulla sua bellezza, in città. Indubbiamente l’aspetto esterno non è in linea con l’architettura della spiaggia e di un borgo marinaro ligure. E’ però pur vero che a caval donato (in parte dalla Regione) non si guarda in bocca, e che l’interno della nuova sede sarà più ampio e più attrezzato.
L’inaugurazione, prevista sabato mattina, prevede anche una tradizionale pesca con lo “sciabegotto” (rete sciabica), che si tira dalla spiaggia a mano, con la speranza di prendere dei bianchetti.

baracca old

La vecchia e nuova (a dx) sede del Circolo Balin. Foto: maranatha/photography.it

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>