Published On: Sab, Ott 3rd, 2015

Salone Nautico: gli eventi legati al Salone nel week end

Weekend ricco di iniziative in città grazie alle interessanti proposte del programma Genova in blu, il fuori salone che da ormai cinque anni si pone l’obiettivo di offrire ai visitatori del Salone e ai genovesi la possibilità di vivere la città in un’atmosfera speciale di eventi, musica, mostre, aperitivi e visite guidate.

Sabato 3 Ottobre, la scenografica Strada Nuova ospita Musica e Danze nei Palazzi di Via Garibaldi. Dalle 18.00 alle 21.00, nella splendida cornice di Via Garibaldi illuminata, apertura straordinaria dei cortili dei Palazzi, dove ogni mezz’ora sono previste musica e danze a cura del Conservatorio N. Paganini, dell’associazione Amici di Paganini, associazione musicale Musicaround e MAP e di A.S.D. Danza Luccoli 23, grazie alla collaborazione del Comune di Genova. Continua inoltre la mostra “Wunderkammer”, un secolo di curiosità presso Garibaldi 12 Lifestyle store.

La GB Gallery di via Roma 8 presenta, invece, alle ore 18, “Genova Signora dei mari”, talk conference a cura di P.F. Tomarchio (Ingresso 10,00 euro, con aperitivo, riduzione del 20% per i possessori del biglietto del Salone Nautico).

Per tutta la durata del Salone, Genoa Tourist Guide presenta Tour urbano “Genova Signora dei mari”: un percorso alla scoperta delle meraviglie di Genova e del suo millenario rapporto con il mare letto attraverso la storia degli uomini e dei luoghi che resero celebre il nome della Repubblica Marinara. Dal Mediterraneo al Mar Nero, luoghi simbolici e significativi come il primo porto di epoca romana, la Ripa Maris medioevale con i suoi attracchi per le mercanzie e i Banchi dove venivano sbrigati traffici e commerci.

Un vivace affresco tra storia ed arte, tra crociate ed aspre battaglie marinare per il dominio delle migliori rotte commerciali. E ancora: Genoa Tourist Guide e GB Gallery in collaborazione con Genova in blu e Festival Internazionale di poesia presentano “Tam mari quam terra“, un incontro al quale prenderanno parte ospiti del mondo accademico e culturale genovese per ripercorrere gli episodi salienti che videro Genova affermarsi come potenza marittima: dalle vittorie che portarono Marco Polo prigioniero a Palazzo San Giorgio alla costituzione della prima società di assicurazione marittima nata a Genova nel 1424, dalle colonie e dagli importanti scali commerciali alle eroiche imprese delle scoperte geografiche sino alle vicende che videro giungere a Genova importanti manufatti artistici da ogni parte del mondo allora conosciuto. Seguirà un cocktail a base di prodotti enogastronomici tipici del territorio genovese e ligure.

Per tutto il weekend, dalle ore 9 alle 19, sarà possibile visitare la Mostra Mercato Antiquariato in Piazza Matteotti e a Palazzo Ducale. Gli espositori, all’interno dei cortili del Palazzo, presentano una selezionata raccolta di mobili, argenti, quadri, tappeti e oggetti dal sapore antico e ricchi di fascino.

 Domenica 4 Ottobre, dalle ore 11 alle 22, il Porto Antico – Piazza delle Feste – ospita Biodomenica 2015, 16esima edizione genovese per la giornata dedicata alla sensibilizzazione e informazione sull’agricoltura biologica e le produzioni locali, a cura di AIAB Liguria e Regione Liguria.

Sempre al Porto Antico, questa volta in Piazzale Mandraccio, Calata Falcone Borsellino, Area Porta Siberia, per tutta la giornata è in programma Mercati genovesi al Porto Antico. Tanti espositori per acquisti di qualità tra pellame, abbigliamento e biancheria per la casa. A cura di AVAL.

 Il calendario eventi Genova in blu chiude in grande con l’inaugurazione della quinta serie dei caffè scientifici “IIT si racconta”. Alle 18, Palazzo della Borsa, Via XX Settembre 44, presenta Robot bioispirati: dal polpo robotico al plantoide. Sull’onda del successo delle precedenti edizioni, l’Istituto Italiano di Tecnologia rinnova l’appuntamento con i caffè scientifici e lancia il quinto ciclo di “IIT si racconta”, con un ricco programma di incontri che da ottobre 2015 a giugno 2016 offrirà ai cittadini genovesi la possibilità di scoprire ciò che la scienza ha in serbo per il nostro futuro, dalla viva voce dei ricercatori.

Realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Genova e il Gruppo Giovani di Ascom-Confcommercio di Genova, la nuova serie dei caffè scientifici prenderà il via in concomitanza con il Salone Nautico Internazionale e proprio il mare sarà il protagonista del primo incontro.

Barbara Mazzolai, del Centro di Micro-BioRobotica dell’IIT intratterrà il pubblico sulla nuova generazione di robot che prendono ispirazione dagli animali e in particolare quello modellato sul polpo e sulle sue ventose.

 salone nautico 2015 2

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>