Published On: Lun, Set 28th, 2015

Santa Margherita: addio a una magnolia

A Santa Margherita è stata abbattuta una magnolia di tipo “Grandiflora”, in piazza Pellerano Murtola (all’altezza di San Bernardo in corso Matteotti).

La pianta –alta circa 15 metri e col tronco largo circa 80 centimetri di diametro – dovrà essere abbattuta perché rischia lo schianto a causa di un parassita, Armillaria spp, fungo agente di marciume radicale e carie bianca del legno. La presenza del parassita è stata evidenziata da una serie di perizie svolte negli ultimi tempi.

«Siamo addolorati di dover abbattere una pianta, e in particolare una pianta di tale bellezza – dichiara il sindaco Paolo Donadoni – L’unica piccola rivincita che potremo prenderci sulla malattia sarà piantumare nella medesima aiuola, opportunamente disinfettata, una nuova magnolia, di tipo diverso, già acquistata, a cui augurare uno splendido futuro».
SANTA da villa Durazzo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>