Published On: Sab, Ott 31st, 2015

Santa Margherita ligure sarà al sicuro dalle alluvioni, grazie al programma ministeriale Italia Sicura

Share This
Tags

Prosegue l’iter per la realizzazione dello scolmatore dei torrenti San Siro e Magistrato, opera da 33 milioni di euro circa totalmente finanziati dallo Stato e grazie alla quale il rischio esondazioni a Santa Margherita Ligure sarà pressoché azzerato.

Dopo che l’Amministrazione comunale ha più volte scritto e preso contatti con gli organi competenti affinché tale opera venisse finanziata, lo scolmatore di Santa Margherita Ligure è stato inserito nel piano nazionale 2015-2020 contro il dissesto idrogeologico all’interno del programma #Italiasicura attivato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e in particolare all’intero degli otto cantieri previsti nella Città Metropolitana di Genova come recepito dal DPCM del 27 maggio 2014.

Nel corso dell’adeguamento del progetto definitivo affinché lo stesso sia immediatamente appaltabile, a seguito di sopralluoghi effettuati dai tecnici del Comune e dal Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche, è emersa la necessità di realizzare delle verifiche sulla stabilità geologica di una circoscritta porzione di terreno posizionata in corrispondenza dell’opera di presa di San Siro. Tale incarico è stato affidato a una ditta di Leivi (ditta Borghi Drill Srl), con determina dirigenziale, per un importo di circa 32 mila e 600 euro. Si tratta di un aspetto nuovo rispetto al progetto che va approfondito e studiato per prevedere gli accorgimenti tecnici del caso, tuttavia non sarà un elemento pregiudizievole per la realizzazione dell’opera.

santa torrente san siro 2

Torrente San Siro

Si precisa che l’Amministrazione, per accelerare l’iter procedurale e dunque i tempi di realizzazione dello scolmatore, ha concordato con il Provveditorato l’anticipazione da parte del Comune di Santa Margherita Ligure delle spese tecniche per gli aggiornamenti necessari, spese che in seguito saranno rimborsate con l’erogazione del finanziamento statale.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>