Published On: Ven, Mag 17th, 2019

Saranno sistemate le aree di sosta sul sentiero di Punta Baffe (Riva Trigoso-Moneglia)

Sono cominciati mercoledì 15 maggio, gli interventi che consentiranno di ripristinare le aree di sosta che erano posizionate lungo i sentieri di punta Baffe, andate perdute dopo l’incendio del settembre 2016.

I lavori, condotti con il prezioso ausilio di Stefano, ultimo mulattiere di Sestri Levante e del suo mulo che ha portato il materiale da Villa Casaggiori fino alle aree interessate dall’intervento, consentiranno di avere tre nuove aree pic nic dotate di undici tavoli con relative panche e sei bacheche informative posizionate tra Colle Lago e Punta Baffe. Nei due siti verranno invece installate due panchine e bacheche informative con indicazioni relative alla rete sentieristica. Il legno di castagno è il materiale scelto per le dotazioni.

Alla posa dei materiali e al relativo montaggio partecipano i volontari di Sentieri a Levante, con la consueta disponibilità che caratterizza l’intera attività dell’associazione. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 20.000€, che vengono finanziati dal PSR Liguria 2014-.


Torre di avvistamento anti saraceni,
Punta Baffe, sentiero Riva Trigoso-Moneglia