Published On: Mer, Feb 14th, 2018

Scavalca un muretto e muore a 21 anni sotto il treno, a Sestri Levante

Come è possibile che un giovane -di origine marocchina e di 21 anni appena, quindi certamente non sordo, sia potuto finire sotto un Freccia Bianca lanciato a tutta velocità vicino alla stazione di Sestri Levante?
Eppure i rilievi finora effettuati escludono la pista di un suicidio.
Si chiamava Abdelrrahim Boukarym ed era residente a Leivi, il giovane investito alle 23, vicino alla stazione. Il ragazzo ha scavalcato un muretto per attraversare i binari e passare più velocemente dall’altra parte della città, ma non si è affatto accorto dell’arrivo del Freccia Bianca diretto verso Genova, il quale di notte è molto rumoroso. Un’altra causa di morte potrebbe allora essere l’alcol. Altrimenti non si capisce come sia stato possibile questo incidente. Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco di Chiavari,  Polfer, Croce Verde e carabinieri, ma non c’è stato nulla da fare: lo sfortunato era morto sul colpo.

Il traffico ferroviario, rallentato per alcune ore, è ora regolare sulla tratta La Spezia-Genova.

Il nuovo parcheggio della stazione di Sestri Levante