Published On: Gio, Feb 7th, 2013

Secondo incidente stradale in soli due giorni. Che fine ha fatto il PUT?

534893_485521811505107_551741618_nRAPALLO. Si è verificato questa mattina in Via della Libertà l’ennesimo incidente stradale, il terzo episodio che interessa le strade rapallesi in meno di una settimana. Venerdì scorso un tragico scontro era costato la vita ad un anziano sanmargheritese che viaggiava a bordo del suo scooter verso casa lungo la litoranea di San Michele.

Ieri mattina un altro sinistro, esente da gravi conseguenze (vedi foto), aveva interessato il Lungomare Vittorio Veneto, a pochi metri dalle strisce pedonali in prossimità dell’antico castello sul mare.

Questa mattina un nuovo schianto è avvenuto all’altezza del sottopassaggio ferroviario di Via Libertà in direzione autostrada.

525529_485521968171758_1367302242_n

Il programma elettorale di Giorgio Costa prevedeva l’elaborazione di un Piano Urbano del Traffico (PUT) finalizzato al miglioramento delle condizioni di circolazione veicolare, della sicurezza stradale oltre che alla riduzione dell’inquinamento acustico e del consumo energetico, ma del progetto, la cui necessità risulta sempre più evidente, ancora non vi è alcuna traccia tangibile.

“Il PUT fa parte del nostro programma elettorale, pertanto lo realizzeremo – assicura il Consigliere incaricato Maurizio Vetrugno – in questo momento stiamo affrontando altre problematiche”. In sintesi, anche il Piano Urbano del Traffico condivide lo stesso beffardo destino degli automobilisti rapallesi: è in coda.

[ Fotografie di Dino Alloi ]

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>