Published On: Gio, Nov 21st, 2013

Sestri Levante Città del pane e dell’olio

pane e olio logoSESTRI LEVANTE. Pane e olio, ovvero eccellenze protagoniste di una settimana ricca di degustazioni, attività, spettacoli e momenti di riflessioni. Un primo assaggio loavevamo avuto ai primi di settembre, con la kermesse “Aspettando Pane e olio“. Ora con “Pane e olio”, promossa da Mare in Italy e dal Comune di Sestri Levante con il supporto di numerosi ristoratori e operatori commerciali, la bimare si riconferma capitale di queste tipicità, con un ricchissimo calendario di appuntamenti dedicati a grandi e piccini.

La sindaca Valentina Ghio ha detto di voler puntare a una “promozione dell’evento su larga scala”. Tigullio News da parte sua intende promuovere una filiera di produzione e commercializzazione dei nostri prodotti enogastronomici (acciughe sotto sale, formaggi delle valli, pesto, olio, testaroli…) e artigianali (legno, ardesia…).

monica marcenaro pane e olioPer tutta la durata della manifestazione il Frantoio Bo e la Cooperativa Olivicoltori sestresi spalancheranno le loro porte, così come le diverse iniziative culturali attivate sul territorio. Il programma di “Pane e olio” infatti anche quest’anno si apre all’arte, con due mostre. Oliv’art” è il titolo della mostra delle opere realizzate dagli iscritti ai corsi del Cantiere Mat e allestita a Palazzo Negrotto Cambiaso, in via Portobello 12. Una parte si arricchisce delle opere degli allievi, bambini e adulti, del corso di disegno e tecniche pittoriche di Monica Marcenaro, che hanno lavorato sul tema dell’olivo e del mare, realizzando acquerelli e opere su legno con la foglia d’oro. La seconda sezione è quella degli allievi del corso di fotografia tenuto da Mauricio Ghiggeri, che attraverso una seie di uscite in esterna hanno seguito i momenti della raccolta delle olive, visitando e fotografando alcuni oliveti a Punta Manara e Santa Margherita di Fossa Lupara. La fase di lavorazione ed estrazione del prezioso prodottofinito, l’olio appunto, è stata invece seguita da Carlotta Sangaletti, la giovane artista, acquerellista, illustratrice e fotografa, che arricchirà la mostra con alcuni suoi scatti.  “Dalla terra al cielo, l’ulivo, il sasso, la luce, il vento”, è invece allestita alla Torre dei Doganieri con opere di Isabella Tholozan, Alfonso Gaeta, Alfredo Gioventù: la mostra rende omaggio al paesaggio ligure antropizzato e segnato dalla cultura dell’ulivo e dell’olio, ai tronchi degli ulivi secolari, alle fasce realizzate coi sassi, al forte segno grafico e coloristico delle foglie di ulivo, al gioco della luce e del vento tra gli alberi e le reti tese per la raccolta. Viene presentata l’opera di tre artisti sestresi, accomunati dall’attenzione al territorio ed al suo genius loci, cogliendo le opere dal loro lavoro e scoprendo naturalmente la loro aderenza al tema estetico ed ideale della mostra.

Ecco il calendario completo delle iniziative del weekend:

Sabato 23 novembre

Ore 11.00 Inaugurazione e rievocazione della storica Pesca alla Sciabica
Spiaggia del Leudo (Viale Rimembranza)
(in caso di pioggia verrà rimandata a sabato 30 novembre)

Ore 11.30 Il Leudo e la sua storia
Miniconferenza curata dall’Associazione Amici del Leudo
Spiaggia del Leudo (Viale Rimembranza)

Ore 12.00 Inaugurazione nuova sede Associazione Pescatori Balin. Segue rinfresco con degustazione prodotti del territorio a cura di Mare in Italy, in collaborazione con la Scuola Alberghiera di Lavagna.

Ore 16.00 “Ok il pesce è giusto
Laboratorio di didattica e di pittura dedicato ai bambini con la biologa Valentina Cappanera dell’Associazione Culturale Le Ziguele e la pittrice Monica Marcenaro.
Imparare, giocando e disegnando, a conoscere i pesci ed educare i bambini al consumo consapevole e al concetto di sostenibilità. Quota di partecipazione 5,00€ (max 12 partecipanti); info e prenotazioni 338/7063629 – infoliguria@mareinitaly.com. Presso Studio artistico Cantiere Mat, via Portobello 12 (Baia del Silenzio)

Ore 16.30 L’uso dei testelli e la tradizione dei ‘testaieu’ nelle valli del Tigullio
Conferenza/incontro con Fabrizio Benente, direttore MuSeL e MuCast
Sala Bo, Palazzo Fascie, Corso Colombo 50 (sede MuSel)

Ore 17.00 Minicorso di degustazione dell’Olio
A cura degli assaggiatori della Cooperativa Olivicoltori Sestresi
Sala Bo, Palazzo Fascie, Corso Colombo 50 (sede MuSel)

Ore 18.00 Pane, Olio, pesce e vino
Primo appuntamento del laboratorio gratuito di degustazione con lo chef di Mare in Italy Alessandro Dentone e la partecipazione di un viticoltore
Sala Bo, Palazzo Fascie, Corso Colombo 50 (sede MuSel)

Ore 20.00 Cena tematica “I sapori dell’Olio”
Alcuni chef sestrini prepareranno un menù di degustazione con cui saranno esaltate e sottolineate le caratteristiche dei diversi olii del Levante.
In collaborazione con l’Accademia Italiana di cucina e la partecipazione dello chef Joel Cesari, di Dole, in occasione della ricorrenza dei trent’anni di gemellaggio con la città di Dole (Francia)
Quota di partecipazione 35,00€ pp. Presso ristorante La Terrazza, Suite Hotel Nettuno
Per info e prenotazioni 0185/481796

Domenica 24 novembre

Dalle ore 10.00 Tradizionale Festa del pane e dell’olio, mostra – mercato di aziende agricole, frantoi ed agriturismi nel giorno della festa nazionale dell’olio con dimostrazione di spremitura dell’olio e degustazioni, in via Asilo Maria Teresa e Piazza Bo (in caso di pioggia verrà rimandata a domenica 1 dicembre).

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>