Published On: Mar, Nov 22nd, 2016

Sestri Levante: illuminazione pubblica tutta basata sui LED entro il 2017

Il Comune di Sestri Levante porta avanti l’impegno per l’Ambiente scritto nel programma di mandato elettorale, con la riqualificazione completa del servizio di illuminazione pubblica comunale.
Il sistema di illuminazione a LED è oggi il più efficiente, e garantisce risparmi del 90% rispetto alle tradizionali lampadine a incandescenza che si utilizzavano fino al nuovo millennio.
La Giunta Comunale ha approvato un piano di interventi proposto dall’azienda francese Citelum S.A., che gestisce il “Servizio Luce 3 – Lotto 1” per mezzo di Consip SpA
Partendo dalla qualità degli impianti e dalla funzionalità ed economicità degli interventi fino a oggi gestiti direttamente dal personale comunale, sarà possibile disporre in tempi brevi di impianti in ottima efficienza ma con un consumo energetico nettamente inferiore all’attuale, mantenendo la sorveglianza e la direzione del servizio a cura dall’ufficio tecnico comunale.
A partire dal prossimo mese di gennaio ed entro la fine del prossimo anno, tutti gli impianti di pubblica illuminazione del territorio comunale che non sono già stati interessati da questo tipo di intervento, circa 4.000, verranno rinnovati con corpi illuminanti LED.
Il valore totale degli investimenti è stimato in oltre 3milioni di euro ai quali saranno abbinati i servizi di gestione degli impianti, gestione dell’acquisto di energia per l’alimentazione degli stessi, manutenzione ordinaria e straordinaria, efficientamento energetico, messa a norma ed adeguamento tecnologico.
Tali interventi contengono un valore aggiunto di tipo ambientale, oltre che tecnologico, in quanto tutta la filiera relativa alla gestione del servizio è improntata alla minimizzazione degli impatti ambientali, attraverso l’incentivazione al risparmio energetico e all’utilizzo di materiali ecocompatibili nelle fasi di manutenzione degli impianti nel rispetto del Protocollo Internazionale sugli acquisti verdi.
In questo modo l’Amministrazione assicura anche concreta esecuzione alla propria adesione al “Patto dei Sindaci per l’energia sostenibile”, e alle finalità del protocollo di Kyoto.
L’elemento qualificante, che distingue la scelta intrapresa dall’Amministrazione, risiede nell’assenza di investimenti di denaro pubblico, in quanto i nuovi interventi saranno finanziati direttamente attraverso il risparmio energetico così che la spesa annuale, per tutta la durata del contratto, sarà inferiore alla spesa storica fino ad oggi sostenuta.
Dichiara la Sindaca Valentina Ghio: “Anche in un momento critico per gli Enti Locali, attraverso buone scelte amministrative, portiamo avanti progetti importanti per il nostro futuro”.

Sestri Levante, by Maranatha.it photography

Sestri Levante, by Maranatha.it photography