Published On: Gio, Ott 24th, 2019

Sestri levante, Mediaterraneo Srl gestirà anche i parcheggi comunali

La Giunta Comunale di Sestri Levante ha deliberato nella seduta di ieri il nuovo progetto della gestione del sistema di sosta a cittadina, con l’affidamento a Mediaterraneo Servizi SRL -società partecipata al 100% dal Comune- per i prossimi cinque anni. La decisione fa seguito alla Delibera di affidamento approvata dal Consiglio Comunale nello scorso mese di febbraio che demandava alla Giunta la conferma dello stesso per il quinquennio 2020 – 2024.

I buoni risultati dei primi mesi di gestione hanno confermato la bontà della scelta del Consiglio Comunale del 27 febbraio scorso: oggi gli incassi del sistema della sosta si attestano a +15% circa rispetto al 2018, un dato che si aggiunge al controllo più puntuale degli addetti della Polizia Municipale.

Nel corso di questi mesi Mediaterraneo Servizi ha impostato una gestione del servizio senza mediazioni che ha consentito di monitorare più attentamente e risolvere in maniera tempestiva eventuali carenze del servizio, portando il tasso di funzionamento dei parcometri al 90%.

A questa nuova impostazione si è aggiunta l’introduzione delle app EasyPark e TelepassPay per il pagamento della sosta, due strumenti al passo con i tempi che hanno sicuramente facilitato il pagamento ma che hanno presentato numerosi vantaggi anche per il sistema di controlli, grazie al sistema di lettura delle targhe, e del monitoraggio, grazie alla possibilità di avere un quadro in tempo reale della sosta che consente anche di studiare in maniera analitica e sistematica le abitudini di sosta degli utenti.

Le modifiche introdotte hanno consentito di migliorare la sostenibilità del progetto e l’accertamento sanzionatorio effettuato tramite personale dedicato della Polizia Municipale ha contribuito a ridurre l’evasione del pagamento della sosta.

Oggi, con il nuovo affidamento, Mediaterraneo Servizi si impegna all’installazione di 40 nuovi parcometri, dislocati sul territorio in modo analogo a quelli attualmente in uso, che permetteranno un monitoraggio in tempo reale degli incassi, l’inserimento della targa del veicolo in modo da rendere più funzionale e preciso il sistema, l’utilizzo di modalità di pagamento elettroniche con bancomat e carta di credito. Inoltre Mediaterraneo si farà carico della implementazione dei sistemi a barriera dei parcheggi di Sant’Anna, largo Sturla e della stazione, e dell’incremento dell’uso delle APP EasyPark e TelepassPay oltre all’introduzione di MyCicero.