Published On: Gio, Mag 15th, 2014

Sestri Levante Notizie: 41 anni del periodico per il Comune e le famiglie

Da 41 anni Franco Po (giornalista e anima del famoso Bagnun di Riva Trigoso) redige il periodico Sestri Levante Notizie, appena uscito nella sua edizione pre estiva in 10.000 copie, che saranno presto distribuite nella città dei due mari e dei mille mugugni.
Da 41 anni, infatti si levano lamenti su questo prodotto.
On n’y soit qui mal y pense, dicono i francesi. In Italia si direbbe: Nessuno faccia pensieri malevoli, e in franco-italiano maccheronico si potrebbe dire “On n’y soit qui mal de panse”…
Qual è il punto da chiarire?
Dichiara il direttore responsabile: “Contrariamente a quanto si pensa Sestri Levante notizie viene realizzato senza alcun costo per il Comune, che provvede solo alle spese di consegna nelle cassette postali dei residenti. La stampa e redazione sono coperte invece dai commercianti e dalle aziende inserzioniste. Sono andato a prendere questa nuova edizione, molto ampia e stampata a Biella, con la mia macchina e ho consegnato direttamente in Comune tutte le copie“.
Da anni si mugugna sull’alto costo pagato dal Comune per questo prodotto giornalistico. Le cifre si sono susseguite: migliaia di euro al mese etc. etc. “Ebbene, -aggiunge Po- ognuno vuole tirare la giacchetta politica dal proprio lato. Le fotografie sono molte e la veste grafica è gradevole. Quanto ai testi, cerchiamo soprattutto di fornire e chiedere agli amministratori dei dati. E’ vero che si tratta di un periodico in cui l’Amministrazione ha più voce dei singoli partiti, ma parliamo di un’istituzione che ha l’obbligo di essere trasparente e informare le famiglie, e nello stesso tempo forniamo all’opposizione uno spazio per veicolare il proprio punto di vista sui diversi problemi”.

22/07/2012 Riva Trigoso Bagnun concerto Michele premio alla carriera

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>