Published On: Lun, Mar 25th, 2013

Sestri Levante: ubriaco, torna a casa e picchia la sorella

Scene di ordinaria amministrazione per una società degradata, e non parliamo soltanto di immigrati. In questo caso si trattava di un marocchino di 47 anni il quale è tornato ubriaco nella casa dove conviveva con la sorella di 37 anni e il nipote di 10 anni.
Il livello di alcol nel sangue era forse leggermente al di sopra del massimo imposto per la guida (speriamo sia tornato a casa a piedi, visto che si tratta di una casa posta in periferia, vicino al casello autostradale).
L’alcol ha provocato un’esplosione di violenza dell’uomo nei confronti della sorella, picchiata selvaggiamente e ricoverata all’ospedale di Lavagna (a proposito di violenza sulle donne… l’alcol e il vino sono un fattore scatenante che però non può costituire un alibi: infatti non tutti gli alcolisti picchiano i familiari). Il figlio della donna, di 10 anni, si è salvato fuggendo dall’appartamento e cercando aiuto in un vicino ristorante. L’uomo è stato denunciato ed è sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.
L’alcol va bevuto con moderazione. In vino veritas, si dice ma va ricordato anche In medio stat virtus, dicevano i latini: la moderazione è fonte di salute e di ricchezza.
vino in garage

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>