Published On: Gio, Lug 3rd, 2014

Settimana di Cinemadamare: 80 giovani di tutto il mondo filmeranno Chiavari

Dopo undici edizioni di grandi successi riscossi in giro l’ Italia con tappe in 10 regioni e una grande chiusura al Lido di Venezia, nel corso della Mostra del Cinema, farà sosta a Chiavari dal 14 al 20 luglio “Cinemadamare”, il più grande raduno di giovani cineasti provenienti da tutto il mondo.

Tre i momenti più importanti di “CinemadaMare”: la mattina, quando i giovani registi gireranno i loro film brevi, il pomeriggio, in Auditorium San Francesco, dedicato a  workshops,  seminari e  lezioni di cinema, aperti a tutti,  tenuti da grandi maestri della Cinematografia e la sera, in Piazza Gagliardo (Piazzetta dei Pescatori), quando inizieranno le proiezioni gratuite  all’aperto, sia del lavoro dei ragazzi, sia di grandi film d’autore di recente produzione, tra cui segnalo “La mafia uccide solo d’estate” di Pif e “Il capitale umano” di Paolo Virzì, forse anche con la partecipazione di special guests (registi, attori, critici, produttori).

L’Assessore al Turismo e ai Grandi Eventi Daniela Colombo dichiara soddisfatta: “Come siamo riusciti a convincere un’ottantina di ragazzi provenienti dalla Russia e dal Giappone, dal Messico e dall’India, dal Sudafrica e dall’India, ma anche dalla Norvegia o dalla Siria, dal Brasile e dal Canada, a scegliere proprio la nostra cittadina per la loro esperienza? Non è stato affatto difficile:  hanno riconosciuto che la nostra è una delle aree più suggestive di tutto il Mediterraneo, dalla luce viva e accecante degli spazi aperti dominati da scenari generosi, dalle spiagge alle locations della città antica, alle chiese, alle stradine del centro storico dove la speciale luminosità ed il fascino  dei luoghi  rappresentano il giusto “lievito” per la fantasia e la creatività dei talenti italiani e stranieri che si dedicano alla Settima Arte”.

Sarà una settimana – dal 14 al 20 luglio – “a tutto schermo” durante la quale “vivere il cinema e vivere di cinema”, essere protagonisti anche inconsapevoli, collaborare alla produzione di un film, godere della proiezione di pellicole recenti e di grandi titoli del passato, magari incontrare grandi personaggi (registi, critici, produttori, scrittori, sceneggiatori), ospiti e maestri di giovani trasversalmente internazionali, accomunati dalla stessa splendida passione.

Cosa succederà durante i sette giorni di  permanenza dei ragazzi a Chiavari.

Li vedremo girare decine di film, promuovendo così l’immagine della nostra cittadina in tutti i Paesi di provenienza (nel 2013, i paesi coinvolti sono stati ben 36) dei nostri giovani cineasti ospiti. “Potranno così contribuire all’offerta di qualità che la nostra Amministrazione sta ormai da tempo perseguendo nell’ambito della cultura e dello spettacolo, a beneficio sia dei cittadini, sia dei tanti turisti” – aggiunge Daniela Colombo – “Non ultima la preoccupazione per offrire un’opportunità anche professionale per  i nostri giovani, magari incoraggiandone l’accostamento di un numero sempre maggiore al mondo della cultura artistica, fosse anche quello della cinematografia digitale e della produzione di film”.
cinemadamare

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>