Published On: Gio, Giu 12th, 2014

Sgomberato accampamento di nomadi nella Colmata a mare di Chiavari

Sgombrato a partire dalle ore 8.30 di questa mattina l’ accampamento di senzatetto in  Piazza Giovanni Paolo II (Colmata a mare), per volontà dell’amministrazione di Chiavari, con intervento della polizia municipale: sul posto anche il Vicesindaco Sandro Garibaldi. La zona è stata ripulita da vari materiali ingombranti.
Servirebbe un‘area attrezzata e controllata per i nomadi, come a Genova, oppure no? Il problema andrebbe risolto a livello comprensoriale.

La colmata nell’area portuale rappresenta un nodo da sciogliere, dopo che Ascom, Società Economica e il presidente dell’Entella Gozzi avevano proposto la creazione in quell’area di un ampio centro sportivo, con campi da calcio, discoteche, palestre, tennis, centri congressi, palasport etc.

Il Sindaco Roberto Levaggi dichiara in merito: “Cercheremo di monitorare le varie aree sensibili della città con il supporto dei vigili e delle forze dell’ordine, in modo da controllare il territorio al meglio, anche in vista della stagione estiva alle porte“.

Il Vicesindaco Sandro Garibaldi fa sapere che è stato preso un accordo con la società Tigullio Shipping per sistemare, nell’adiacente area di cantiere, il materiale recuperato (appartenente in parte  al Comune e in parte all’impresa degli alaggi). Nei prossimi giorni verrà liberata completamente e definitivamente l’area, che ospiterà circa 30 nuovi parcheggi.

Chiavari: Sea Front

Chiavari: Sea Front

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>