Published On: Gio, Ott 10th, 2013

Si avvicina l’esordio casalingo degli Squali

 (Coach Villagra alla presentazione. - foto L.G.)


(Coach Villagra alla presentazione. – foto L.G.)

10/10/2013 – Per l’Aircom Pro Recco Rugby, dopo il positivo debutto in campionato sul campo di Udine, si sta avvicinando l’esordio casalingo: domenica 13 ottobre il Valpolicella sarà ospite al Carlo Androne (fischio d’inizio dell’arbitro Russo di Milano alle ore 15.30).
I veneti, neopromossi dopo aver vinto il girone di A2 al termine della stagione passata, sono l’ultima squadra ad aver calcato il campo recchelino in una gara ufficiale: il 26 maggio, Recco-Valpolicella era stata la semifinale di ritorno dei playoff, la partita che aveva consentito ai biancocelesti di accedere alla finale di serie A.

Lisandro Villagra, in campo in quella partita e oggi anche allenatore degli Squali, sa bene che domenica non sarà affatto facile: “conosciamo già il Valpolicella e sappiamo che squadra solida sia. Ai playoff avevamo perso sul loro campo, riuscendo poi a ribaltare il risultato nella partita di ritorno e domenica ci serviranno la concentrazione e la determinazione di quell’incontro.”

Il Valpolicella viene da una sonora vittoria casalinga (41-9) sul Romagna, ma Villagra non si nasconde: “siamo arrivati a questo campionato da vincitori della stagione passata e sappiamo bene che questo ci pone nella posizione di dover sempre dimostrare qualcosa e di dover affrontare ogni avversario e ogni partita con la giusta pressione positiva. Sappiamo che domenica ci troveremo di fronte un avversario che ha iniziato la sua esperienza in A1 nel migliore dei modi e che forse ha anche il dente un po’ avvelenato nei nostri confronti per l’andamento delle scorse semifinali. Quello che chiedo ai miei ragazzi e anche a me stesso è di mettere in campo ancora una volta la voglia di vincere che ho già visto a Udine, quella determinazione che, partita dopo partita, dovrà accompagnarci fino alla fine del campionato”.

Dal punto di vista tecnico e tattico, la squadra sta continuando a lavorare con grande intensità, “perchè – come spiega ancora coach Villagra – ci sono ancora tantissimi aspetti che dobbiamo migliorare e mettere a punto, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita. Questo campionato sarà molto duro, ci sono diverse squadre di grande qualità e, se vogliamo anche noi dire la nostra nella lotta per l’accesso ai playoff, dovremo impegnarci tutti come e più della stagione passata, giocando sempre ogni partita come se fosse decisiva”.

Ricordiamo che in biglietteria sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento a tutte partite casalinghe della prima squadra ad un prezzo scontato, assicurandosi così la nuovissima Pro Recco Rugby Card.

La prossima giornata di campionato:

Serie A – Girone 1- II giornata – 13.10.13 – ore 15.30
Pro Recco Rugby v RC Valpolicella arb. Russo (Milano)
Rugby Colorno v Rugby Brescia arb. Palladino (Torino)
Rubano Rugby v Lyons Piacenza arb. Traversi (Rovigo)
Romagna RFC v Rugby Udine arb. Rossi (Piacenza)
Firenze Rugby 1931 v Accademia FIR arb. Boaretto (Rovigo)
Franklin&Marshall Cus Verona v L’Aquila Rugby arb. Damasco (Napoli)

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>