Published On: Ven, Apr 19th, 2013

Si dimette il vicesindaco di Rezzoaglio

Si è dimesso per motivi di salute il vice sindaco di Rezzoaglio Silvio Cella. Al suo posto subentra l’assessore Casaleggi, e all’urbanistica andrà Maurizio Rebori (lista Rinascita). La delega al Parco dell’Aveto resta al sindaco Fontana.
Problemi di bilancio per il 2013: mentre infatti il consuntivo del 2012 è in attivo di 5000 euro, la previsione per l’anno in corso è negativa per 170.000 euro, il che creerebbe problemi per i 1000 abitanti del Comune, per i servizi di Scuolabus, per i pagamenti dei dipendenti, per i servizi di viabilità invernale e per il riscaldamento nei locali pubblici. Per il sindaco Fontana è necessaria una modifica al Patto di Stabilità, per evitare un blocco delle attività del Comune.
Purtroppo resta grave il problema del rilancio economico dell’entroterra della Liguria, se si pensa che il Comune di Santa Margherita ligure ha chiuso il suo bilancio consuntivo del 2012 con un saldo attivo di 2 milioni e 400mila euro.
Fino agli inizi del XIX secolo l‘entroterra era la parte più popolata e ricca della Liguria, esclusa la città di Genova, poi iniziò l’emigrazione, attestata già nel periodo napoleonico…
La green economy qui non arriva, se non si fa un enorme lavoro sulle biomasse per la produzione di energia. Il turismo da solo non basta: serve un rilancio delle attività produttive e dell’agricoltura. Ma come?
Per l’agricoltura le sole cose interessanti potrebbero essere gli allevamenti di animali biologici e le coltivazioni di piante fitoterapiche o di frutti di bosco o altri prodotti di pregio.
Per la piccola e media impresa invece è buio pesto.
rezzoaglio

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>