Published On: Gio, Nov 19th, 2015

Siclari confermato alla guida dell’Associazione Concessionari Ormeggi Liguria (A.C.O. Liguria)

L’Assemblea dei Soci, riunita a Rapallo,  ha confermato Presidente Angelo Siclari per il triennio 2015 – 2018. La squadra del Direttivo è così composta:

Vice Presidente: Roberto Morandi (Sestri Levante)
Consigliere: Massimo Mascherpa
Consigliere: Sergio Gilardi
Consigliere: Giovanna Angiolini
Consigliere: Daniele Zucca
Consigliere: Mario Parodi
Segretario e Tesoriere: Simone Morandi

Revisore dei conti: Dott. Riccardo Repetto

Sostenere le azioni necessarie – dichiara Siclari – per il “rilancio” e la “crescita” del settore dell’economia del mare e la valorizzazione dell’attività in tutte le  sue componenti della filiera nautica dalla qualità dei servizi alla sicurezza alla professionalità e al rispetto dell’ambiente.

L’Associazione è aperta a tutti i concessionari di ormeggi di posti barca, nonché a tutte le imprese o sodalizi sportivi che in genere svolgono la loro attività intorno al mondo della nautica da diporto sia dal punto di vista d’impresa sia per motivi ludico/sportivi.

Oggi ne fanno  parte quasi tutti gli imprenditori di Moneglia, Sestri Levante, Rapallo, Portofino, Santa Margherita Ligure e Camogli ma l’obiettivo è quello di crescere ancora……….dicono in ACO Liguria.

Scopo principale di A.C.O. Liguria è assistere direttamente i propri Soci attraverso uno staff di professionisti del settore proponendosi di:

  • studiare ed avviare a migliore soluzione tutti i problemi inerenti il settore della nautica da diporto ed alla attività marittime in generale;
  • rappresentare collettivamente e singolarmente i propri soci per il riconoscimento e la valorizzazione della loro specifica attività professionale e commerciale, nei confronti sia delle Istituzioni, sia di aziende ed organizzazioni produttrici e commerciali italiane ed estere ed assisterli attraverso varie forme di consulenza;
  • di esercitare tutte le funzioni tendenti ad armonizzare e facilitare l’attività della categoria rappresentata: promuovere la collaborazione tra i soci per la migliore organizzazione o disciplina del mercato;
  • di studiare tutti i problemi di carattere tecnico, economico, sindacale, fiscale, etc, prestando una efficiente collaborazione alle Autorità, Enti ed Istituti tutte le volte che si presentino problemi in tema di licenze. autorizzazioni, concessioni demaniali, relative ai servizi svolti dalle imprese rappresentate;
  • tutelare gli interessi morali e materiali degli associati, anche intervenendo per incrementare e migliorare i rapporti con i fabbricanti e con i fornitori in genere;
  • di sviluppare le attività che interessano la categoria, coordinando le singole iniziative e mantenendo vivo fra i soci lo spirito di solidarietà e di correttezza commerciale, nonché la consapevolezza dei propri diritti e doveri;
  • di iniziare e sviluppare rapporti con altre associazioni sia nazionali che estere, promuovere favorire iniziative tendenti al miglioramento tecnico-commerciale;
  • di nominare propri rappresentanti presso enti, organismi e commissioni nei quali tale rappresentanza sia prevista, ammessa, o di interesse per l’Associazione;
  • istituire canali di informazione per una capillare informativa tecnica/ sindacale a favore degli associati.

Ricordiamo che A.C.O. Liguria è associata ASSONAT Associazione Nazionale Approdi e Porti.
porto santa m barreca 1

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>