Pubblicato il: mar, Ago 1st, 2017

Sicurezza stradale sull’Aurelia nel passo del Bracco, in Consiglio regionale

Sicurezza stradale della SS1 “Aurelia”, SS/SP65 zona Bracco, Deiva Marina località Cà Marcone

Nel corso del Consiglio di Regione Liguria di questa mattina, Alice Salvatore (Movimento 5 Stelle) ha illustrato un’interrogazione, sottoscritta dall’intero gruppo, con la quale ha chiesto alla giunta di sensibilizzare gli enti preposti per migliorare le condizioni di sicurezza sulla SS1 “Aurelia”, SS/SP65 zona Bracco, installando quanto prima tutor e autovelox con opportuna segnaletica informativa, che darebbero un immediato sollievo al territorio e  disincentiverebbero le gare motociclistiche e i motoraduni non autorizzati presso la statale in località Casa Marcone  e di  valutare l’installazione di una videocamera per la videosorveglianza, nel rispetto delle norme del codice della strada, e di bande sonore per la riduzione della velocità vicino alle abitazioni, fortemente richieste dai cittadini.

L’assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone ha riportato in aula la relazione richiesta dalla Regione ad Anas, competente su questa materia, con tutti gli interventi di manutenzione effettuati sulla carreggiata, sulla segnaletica interventi che comprendono l’acquisto di un autovelox di ultima generazione, che è stato consegnato alla polizia stradale della Spezia.  L’installazione di un autovelox sulla Aurelia all’incrocio con la strada Provinciale, in località Casa Marcone, secondo la Provincia, – ha aggiunto –  non è idonea all’installazione di strumenti fissi per la rilevazione della velocità. È possibile – ha concluso – la postazione presidiata dagli agenti della polizia stradale sull’intera tratta della strada, ma non in remoto.

Sestri levante e il golfo Tigullio dall’hotel San Rocco (inizio del passo del Bracco)