Published On: Gio, Giu 22nd, 2017

Sinistra in Comune prende nettamente le distanze da Canepa-Di Capua

Come da noi di Tigullio News più volte sollecitato, Sinistra in Comune, Tigullio Possibile, e Sinistra Italiana Tigullio manifestano netto dissenso dal “Patto” tra Canepa e Di Capua. La spaccatura è stata sancita oggi da una conferenza stampa, nel corso della quale la Sinistra, soddisfatta del risultato conquistato al primo turno, analizza il passaggio -non precedentemente concordato prima- dell’alleanza (anche se solo su alcuni punti di programma) con Di Capua. Le precisazioni su quanto avvenuto sono chiaramente espresse:

Mai nessuno di Partecipattiva ha fatto neppur vagamente menzione di eventuali apparentamenti post primo turno.

Dopo il primo turno Partecip@ttiva ha reso noto la proposta a Sinistra in Comune, che ha manifestato dissenso per la proposta. Tuttavia “senza alcun confronto con la nostra lista”, pochi giorni dopo è stato siglato il patto con Di Capua. Questi i fatti.  E proprio a seguito di tutto questo e delle valutazioni scaturite con forza sentiamo la necessità di dissociarci in maniera netta e chiarissima dalla decisione presa da Giorgio Canepa e da Partecip@ttiva. Vogliamo inoltre essere chiari su un altro punto. Sinistra in Comune non darà alcuna indicazione di voto…

Inoltre le liste di sinistra di Chiavari proseguiranno autonomamente le iniziative politiche con un coordinamento permanente tra sostenitori e candidati di lista.