Published On: Sab, Set 21st, 2013

Sostegno per pagare la Tares e abbonamenti per parking stazione di Santa

Calcolo Isee per l’accesso al bando di esenzione e riduzione TARES  e parcheggio FS sono stati i principali oggetti dell’ultima riunione di Giunta, da cui sono scaturiti due atti d’indirizzo: l’uno ha mosso dalla premessa che per gli alloggi assistiti dei PII Istituti Riuniti di Via Cervetti Vignolo gli occupanti non versano un canone di locazione ma una retta non detraibile. “Il rischio era quello di creare una disparità di trattamento”, commenta l’assessore ai servizi alla persona Tuseo.  La Giunta ha quindi previsto l’abbattimento di 5 mila e 164 euro, l’importo massimo detraibile per i canoni di locazione ai sensi del decreto legislativo 109/98, a favore di questa tipologia di utenti.

 Le domande ammesse di esenzione e riduzione TARES sono state complessivamente 192: di queste, 108 hanno ottenuto rimborso totale, le restanti in una percentuale compresa tra il 15 e il 75%. “Per molte famiglie  – dichiara  Tuseo – si tratta di una preziosa boccata d’ossigeno: l’esito di una particolare attenzione che era doveroso rivolgere ai nuclei più disagiati della nostra comunità”.

Il secondo atto d’indirizzo introduce invece due forme di abbonamento alla sosta nel periodo compreso tra il 1 ottobre 2013 e il 31 gennaio 2014, valide per l’area di sosta di piazza Raoul Nobili, nelle immediate adiacenze della stazione. “Una misura – commenta ancora l’assessore Tuseo, titolare delle deleghe alla polizia locale – che risponde a una domanda di sosta prolungata e che si rivolge, in particolare, ai pendolari e a coloro che usano frequentemente il trasporto ferroviario”. L’area è recentemente passata sotto la gestione della civica amministrazione nella forma di un’associazione in partecipazione per l’erogazione di servizi valida sino all’8 febbraio 2014: cittadini o soggetti titolari di abbonamento ferroviario con partenza dallo scalo di Santa Margherita potranno opzionare un abbonamento, nel numero massimo di 1 per nucleo famigliare e valido tutti i giorni feriali dal lunedì al sabato, al costo di 75 euro al mese, pari a quello vigente anche in passato. Sono invece 10 i posti auto rilasciabili alle strutture ricettive per la sosta turistica che daranno diritto al parcheggio nei giorni lavorativi e festivi, senza limiti orari. Il costo, in questo caso, ammonta a 300 euro al mese.

Foto: Maranatha.it Photography

Foto: Maranatha.it Photography

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>