Published On: Mar, Set 24th, 2013

Statua in bronzo di un pescatore nella baia di Levante

La baia di Levante (detta turisticamente dai “milanesi”, male istruiti dai testi divulgativi, Baia del Silenzio) non sarà più la stessa. Detto di passaggio: anche molti sestrini chiamano impropriamente lo splendido sito col nome di “Portobello”, ma Portobello è una spiaggetta posta all’esterno delle dighe, dove ora c’è l’uscita fognaria.

Perché ora “tutto cambierà”? Perché è nella baia è arrivata una statua di grandezza naturale in bronzo, che è stata posta sugli “scoglietti” del lato sud-ovest della spiaggia.

Marsilio Ficino, il grande filosofo rinascimentale, sosteneva che le statue hanno il potere di imprigionare le divinità raffigurate al loro interno.

Ficino citava l’Asclepius (testo ermetico del III secolo d.C.) dove si legge:

I nostri antenati […] inventarono l’arte di foggiare divinità. A questa invenzione aggiunsero una virtù soprannaturale, che trassero dalla natura materiale e mescolarono alla sostanza delle statue. Non potendo però creare anche le anime, dopo aver evocato anime di demoni o di angeli le introdussero nei loro idoli mediante riti santi e divini, in modo che questi idoli avessero il potere di fare del male e del bene […].

Ora nel pescatore posato eternamente nella baia di Levante, resterà imprigionata per sempre l’anima della sestrinità, oppure la statua rinchiuderà l’anima delle millenarie famiglie che nel vecchio borgo hanno tratto dal mare il loro salato salario?

statua pescatore a levante

statua pescatore a levante2

Displaying 7 Comments
Have Your Say
  1. Roller ha detto:

    Ah, ah, ah, ah, ….

  2. Gatto nero ha detto:

    Amico Giuppino,non lo dico io,ma il più considerato ” Grande dizionario della lingua italiana “. A parte la dicitura, nessuno dei pescatori si è erto a difensore del Pescatorello. Lo scultore,e non me ne voglia,per lui è importante che la sua opera sia esposta. Bella o brutta che sia e per giunta,pagata.
    Da chiunque. Dopo si lasci all’opinione pubblica il giudizio. Sono d’accordo su certi ” personaggi “,definirli pescatori è senz’altro un eufemismo.

  3. giuppino ha detto:

    X GATTO NERO
    se fosse peggiorativo come dici, allora lo scultore ci ha visto bene considerati ipersonaggi che oggi a sestri si definiscono “pescstori”.

  4. Gatto nero ha detto:

    Chi mugugna lo fa a ragion veduta. Pescatorello che cosa significa? Che significato ha? Nessuno lo sa e secondo alcuni nessuno lo deve sapere!
    Il termine nasce,come al solito,dalla fervida fantasia (sic!) di colui o colei che non si è neanche perorato/a di andare a guardare sui vari dizionari. La parola non esiste. Esiste,solamente sul Battaglia come peggiorativo del termine pescatore.

  5. Redazione ha detto:

    Qualcuno mugugna, qualcun altro no.

  6. Gatto nero ha detto:

    E’ vero che esiste nella cittadina il Premio Andersen. Ma i veri pescatori,cosa dicono?

  7. Rino ha detto:

    Copiare dalla Danimarca (dicasi sirenetta)per Sestri? Mi pare una c….. colossale! Cumplimenti!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>