Published On: Sab, Dic 28th, 2013

Storia ed enogastronomia lunedì al Musel

Benente a GerusalemmeLunedì 30 dicembre alle 18 il direttore del Musel Fabrizio Benente racconterà attraverso storie e immagini i suoi viaggi a Gerusalemme e in Palestina. Un aperitivo sarà offerto da Andrea Ballarini, dagli operatori del consorzio Sestri Levante Hotels & Restaurants e dall’associazione Amici del leudo. Benente, direttore del MuSel e docente dell’Ateneo genovese, ha appena fatto rientro da una nuova breve missione di studio a Gerusalemme e in Palestina, e presenta i suoi più recenti “appunti di viaggio”, rinnovando l’esperienza del racconto della Terrasanta, tra fotografia e diario di viaggio, in un equilibrio continuo tra la storia passata dei luoghi ed il loro tempo presente.

palazzo fascieTema della serata sarà il fascino di Gerusalemme ammantata da una bianca coltre di neve, nella riscoperta dei luoghi santi e dei riti delle diverse confessioni cristiane che custodiscono il Santo Sepolcro. Ci si sposterà poi a Sebastia, l’antica Samaria ebraica, luogo tradizionale di sepoltura di San Giovanni Battista. Si farà tappa virtuale a Tiberiade e a Cafarnao, sul “mare di Galilea”, nei luoghi dove si è svolta una gran parte del ministero di Gesù. Il viaggio per immagini e parole terminerà ad Acri, così come avveniva per gli itinerari di pellegrinaggio medievali. Sarà un’occasione per riscoprire la città murata che fu capitale del Regno Crociato di Gerusalemme, visitando gli spazi del quartier generale dei cavalieri ospitalieri, con la chiesa di San Giovanni, e attraversando la strada voltata che costituiva il cardine del quartiere medievale genovese. L’incontro è sostenuto dalla rivista Archeologia Viva e da Edizioni Oltre.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>