Published On: Mer, Giu 10th, 2020

Strada interpoderale di Caperana Case Sparse: Ok al progetto definitivo

Questa mattina la giunta comunale di Chiavari ha approvato il progetto definitivo relativo ai lavori di ripristino e consolidamento della sede stradale per la messa in sicurezza del primo lotto di via Caperana Case Sparse. Si tratta di una questione che va avanti da alcuni anni.

É un atto propedeutico anche all’acquisizione al demanio comunale di circa 800 metri di strada: infatti, il 18 giugno all’Auditorium San Francesco verranno firmati gli atti notarili per la cessione gratuita di questi terreni, mentre l’inizio dei lavori è stimato per la fine dell’anno. Un passo importante atteso da decenni dai residenti, ma anche un impegno che avevamo preso in campagna elettorale oggi diventato realtà” spiega il sindaco Marco Di Capua.
Si tratta di una strada interpoderale realizzata da un consorzio tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta, con lo scopo di collegare i terreni collinari del quartiere di Caperana: anche se appartenente a privati, è soggetta a pubblico passaggio e costituisce un collegamento indispensabile per le numerose abitazioni presenti in zona.
Dopo il via libera da parte del Consiglio Comunale a luglio 2017, la progettazione definitiva ed esecutiva del primo lotto è stata affidata all’Ing. Salvatore Cantarella per un importo complessivo dei lavori pari a 370 mila euro. Per migliorare la percorribilità del tratto sono previste opere di messa in sicurezza del ciglio di valle e di monte, la regimazione delle acque bianche, la realizzazione delle cunette a bordo strada, una nuova illuminazione e barriere di protezione, l’allargamento della piattaforma stradale e una nuova segnaletica.

Caperana