Published On: Gio, Nov 23rd, 2017

Strangolato con laccio da elettricista: omicidio a Sestri Levante

Il cadavere di Antonio Olivieri è stato rinvenuto questa mattina nello scantinato di un palazzo di viale Roma a Sestri Levante, vicino alla stazione ferroviaria. Olivieri aveva circa 50 anni e lavorava come  imbianchino. Era un uomo molto conosciuto nella vita della città per il suo impegno sociale e politico.

Si tratta di un omicidio: Olivieri presentava diverse gravi ferite alla testa e in altre parti del corpo. Inoltre il suo collo era stretto da una fascetta di plastica, di quelle utilizzate dagli elettricisti per stringere insieme più fili. Indagini in corso da parte di polizia e carabinieri. Auspichiamo che sia fatta al più presto luce sull’efferato omicidio, consegnando alla giustizia i colpevoli.