Published On: Gio, Ott 1st, 2015

SuperMoney, + 51% di fatturato nei primi 6 mesi del 2015

SuperMoney ha presentato ieri i risultati economici relativi ai primi sei mesi del 2015. Rispetto allo stesso periodo del 2014, il fatturato è cresciuto del 51%, mentre l’EBITDA del 52%. Nove mesi dopo aver vinto il premio Deloitte EMEA Technolgy Fast 500, SuperMoney si conferma così una realtà tutta italiana in continua crescita, nonostante la crisi.

Negli ultimi 3 anni, SuperMoney ha visto un incremento di fatturato del +79%. Un risultato di cui si è dichiarato orgoglioso Andrea Manfredi, Founder di SuperMoney:siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti nei primi 6 mesi del 2015, poiché confermano l’efficacia delle strategie di crescita presenti all’interno del piano industriale”. Un successo che non sarebbe stato possibile senza un team di persone giovani e preparate, motivate e piene di passione per l’innovazione fuori dal comune.

SuperMoney pronta per nuove sfide

Al momento l’attenzione dell’azienda è già rivolta al futuro, in particolare alle sfide delle nuove tecnologie, prima fra tutte l’analisi dei big data. “Il nostro obiettivo principale è lo sviluppo di tecnologie che guardino al futuro, come l’applicazione di big data a favore di una sempre migliore customer segmentation”, spiega Antonio Borgonovo, Deputy CEO di SuperMoney. L’azienda punta a rivoluzionare i modelli di distribuzione dei propri settori di attività, in modo da offrire un servizio sempre più di valore ai propri utenti.

Chi è e cosa fa SuperMoney

SuperMoney è un portale di confronto multi-comparto che permette, in un solo sito, di confrontare e richiedere online servizi assicurativi, bancari e utilities. Nasce nel 2010, grazie alla vincita di un bando di concorso per l’innovazione tecnologica, ottenuta grazie alle specifiche competenze e alla tecnologia proprietaria. Attualmente SuperMoney è l’unico sito di confronto certificato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), per il servizio efficiente e accurato offerto per le tariffe di telefonia e internet.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>