Published On: Mer, Mar 14th, 2012

Sviluppo sostenibile: anche Sestri Levante tra i Comuni in rete

SESTRI LEVANTE. Rapporti con la Commissione europea, ricerca dei fondi, affiancamento tecnico, azioni comuni, energy days, educazione ambientale, promozione e comunicazione: sono alcune delle azioni di supporto fornite dalla Provincia di Genova ai 20 comuni del territorio che, aderendo al Patto dei sindaci, hanno messo in campo azioni volte al risparmio energetico e allo sviluppo sostenibile, predisponendo i cosiddetti Seap, i Piani d’azione per le energie sostenibili. Un percorso iniziato quasi cinque anni fa, quando il 9 marzo 2007 l’Unione Europea ha adottato il documento Energia per un mondo che cambia, impegnandosi unilateralmente a ridurre le proprie emissioni di CO2 del 20% entro il 2020, e aumentando, nel contempo, del 20% il livello di efficienza energetica e del 20% la quota di utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili all’interno del mix energetico. Lo scorso 8 marzo a palazzo Doria Spinola è stato fatto un primo bilancio dell’iniziativa per mettere a confronto l’esperienza in tema di energie sostenibili fatta dai 20 comuni aderenti (Arenzano, Campo Ligure, Camogli, Casarza Ligure, Cogoleto, Davagna, Lavagna, Leivi, Masone, Mele, Montoggio, Moneglia (vedi questo articolo), Neirone, Recco, Rossiglione, Serra Riccò, Tiglieto, Tribogna, Uscio) con quella fatta invece dal comune capoluogo, che ha aderito al progetto Smart Cities. Anche il Comune di Sestri Levante si è già candidato a partecipare a questo progetto comunitario, al fine di dare decisivo impulso ad una politica urbana di sviluppo sostenibile nei seguenti ambiti di intervento: mobilità, ambiente, turismo e cultura, economia della conoscenza e della tolleranza,trasformazioni urbane per la qualità della vita. In esso rientra il progetto denominato Sviluppo del Bike Sharing e delle Fonti rinnovabili del Comune di Sestri Levante, che prevede il potenziamento della rete ciclabile con nuovi tratti e la collocazione di sei ciclostazioni per biciclette a trazione umana ed elettriche.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>