Published On: Ven, Ott 2nd, 2015

Tagliando Rc Auto online: al via il 18 ottobre

Tagliando Rc Auto solo online: già da tempo è diffusa la pratica di richiedere la propria assicurazione auto online servendosi di comparatori come SuperMoney o altri analoghi; per questo motivo gli automobilisti italiani non rimarranno più di tanto scossi dalla novità apportata in campo Rca. Nell’ambito assicurativo-online, infatti, dal prossimo 18 ottobre verrà effettuato il passaggio al formato elettronico del tagliando assicurativo cartaceo.

Il progetto è inserito nella rete di dematerializzazione dei documenti assicurativi attuata dal Dl 1/2012 conosciuto come Decreto Crescitalia e che prevede la semplificazione delle documentazioni per avvantaggiare assicurazioni e clienti.

Eliminazione del tagliando Rc Auto cartaceo: l’iter procedurale in atto

Come riferito da Dario Focarelli, direttore dell’Ania (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), i cittadini italiani sono sempre più a proprio agio con le tecnologie digitali e, quindi, il momento per attuare questo passaggio “epocale” sembrerebbe adatto.

Dal 18 ottobre l’esposizione del tagliando Rc Auto non sarà più obbligatoria. Come sarà sostituito? Semplice: l’introduzione del nuovo sistema elettronico di lettura targhe permetterà di verificare l’effettivo pagamento dell’assicurazione auto.

Targa System: eviterà le irregolarità Rc Auto

Il software per il controllo targhe Targa System, testato dalla Polizia di Ciampino con soddisfacenti risultati, permetterà gli accertamenti attraverso la lettura della targa, rendendo impossibile a chi non paga l’assicurazione sfuggire alle penali previste dalla legislazione in materia.
Telepass, ZTL, Autovelox e Tutor potranno accertare le irregolarità assicurative e contribuire nella lotta al contrasto all’evasione, garantendo la trasparenza, il rispetto della legalità, e la tutela degli automobilisti virtuosi che hanno sempre rispettato le norme.

I vantaggi del nuovo tagliando Rc Auto online

Oltre alla riduzione della documentazione cartacea obbligatoria da avere in auto, il beneficio maggiore che l’eliminazione del tagliando Rc Auto tradizionale apporterà, sarà di natura economica: gli automobilisti virtuosi, infatti, potranno avere una diminuzione del costo delle polizze perché più diminuiscono le frodi, più cala il costo medio delle assicurazioni.

Per quanto riguarda invece la tutela della legalità l’eliminazione del contrassegno è stata ideata con lo scopo di contrastare la contraffazione delle assicurazioni. Sempre secondo l’Associazione Nazionale delle Imprese Assicuratrici, questo fenomeno ha assunto nel tempo una piega sempre più preoccupante: sono circa 3,5 milioni i veicoli non assicurati corrispondenti all’8% della totalità circolante sul territorio nazionale, con picchi del 13% nelle regioni del Sud: rapportando il dato a una media europea, la situazione italiana è preoccupante. In Europa, infatti, la quota dei veicoli non assicurati non supera il 4%.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>