Published On: Mar, Ago 29th, 2017

Tartaruga gigante muore davanti a Genova, carcassa recuperata da VdF

Nel pomeriggio di martedi 29 agosto i sommozzatori dei Vigili del fuoco di Genova sono intervenuti presso il Ponte Assereto per il recupero di una carcassa di tartaruga gigante che galleggiava davanti alla nave Superba. Sulla banchina la Capitaneria di Porto ha provveduto alla gestione dei resti.
Si tratta della tartaruga liuto (Dermochelys coriacea), che alla nascita è lunga 5 cm. e da adulta può pesare fino a 700 kg.
Nel 1760 una gigantesca tartaruga marina, catturata nei dintorni di Ostia venne donata allUniversità di Padova da Papa Clemente XIII. La catalogazione e la sua raffigurazione fu opera insigne di Domenico Agostino Vandelli che nel 1761 gli diede la denominazione Dermochelys Coriacea Testudo. La Dermochelys servì a Carlo Linneo per la sua descrizione della specie pubblicata nella XII edizione del Systema Naturae. L’esemplare viene ancora oggi conservato in originale presso il Museo di Zoologia dell’Università di Padova.