Published On: Mar, Dic 22nd, 2015

Teatro: Don Camillo al Cantero, mercoledi 23

Teatro e solidarietà al Cantero di Chiavari, dove mercoledì 23 dicembre alle ore 21 andrà in scena “Il mondo piccolo di Don Camillo” a cura dell’associazione culturale Lupus in Fabula di Casarza Ligure, da sempre molto attiva sul territorio del levante genovese per sostenere il valore educativo, espressivo e comunicativo dell’arte.

L’intero ricavato dell’evento verrà devoluto all’ANFFAS Tigullio Est Onlus nell’ambito del progetto “Il teatro fa bene” organizzato da Lupus in Fabula. «Siamo onorati di poter aiutare questa associazione che tanto ha fatto e tanto farà per i ragazzi fragili del levante ligure e le loro famiglie – dicono Aldo Craparo e Patrizia Merciari, presidente e vicepresidente di Lupus in Fabula – Ringraziamo tutti coloro che hanno aderito e aderiranno ad un atto di solidarietà a favore di un’associazione tanto meritevole».

“Il mondo piccolo di Don Camillo” prende spunto dai racconti di Giovanni Guareschi, un ricordo dell’Italia di fine anni ’50, omaggio alla vita semplice di provincia vissuta con fratellanza e spensieratezza. Don Camillo e Peppone sono il cane e il gatto, il democristiano e il comunista, divisi dalle ideologie ma uniti nel bene, partigiani di giustizia e saldati l’uno all’altro da un’amicizia incrollabile. Lo spettacolo propone tante vicende divertenti: momenti di solidarietà vera, lealtà, sentimenti genuini, ma anche rancori e qualche scappellotto “a fin di bene”. Una storia fatta di valori, sapori, ricordi e sorrisi. Un ringraziamento all’artista Monica Marcenaro, sestrese, che ha omaggiato del logo per lo spettacolo.

Personaggi e interpreti:
Don Camillo: Aldo Craparo                                             Peppone : Federico Capra

Don Camillo bambino: Giovanni Bado                         Peppone bambino e Lenin: Jacopo Dalaidi

Marinella : Chiara Lo Pinto                                              La maestra : Stefania Toni

Brusco bambino : Luca Mancini                                     Brusco:  Fabio Firenze

Maria la moglie di Peppone: Daniela Zanotto            Diva Canetti: Simona Daneri

Lo smilzo: Alberto Spertini                                              La moretta: Simona Tantardini

Virna : Giulia Roncone                                                       La moretta bambina: Beatrice Toscano

Bice: Irene Monteverde                                                    Maresciallo: Mattia Paganini

Voce di Gesù: Vittorio Vitali                                            La direttrice di coro: Patrizia Merciari

Le beghine: Sara Bo, Susanna Bo, Maria Vittoria Canepa;
Le rivoluzionarie: Martina Denevi, Sabrina Rocca, Letizia Sivori.
I ragazzini della scuola;
I  rossi e i celesti.
Con la partecipazione dei cori: Coro Goccia dopo goccia, Ethos e IncantArte Diretti dalla Prof.ssa Patrizia Merciari.

Regia : Aldo Craparo

Lupus in Fabula
L’associazione Lupus in Fabula nasce nel 2012 con l’obiettivo di sostenere il valore educativo, espressivo e comunicativo del teatro e della musica sul territorio. In quasi quattro anni di vita l’associazione ha fatto tanta strada: oltre 25 spettacoli teatrali e musicali portati nei teatri della regione, progetti e laboratori nelle scuole. Da sottolineare lo spettacolo di beneficenza tenutosi il 5 gennaio 2015, il cui ricavato è andato all’istituto comprensivo di Casarza Ligure (circa 4.500 euro in strumenti musicali e laboratori a cura di Legambiente).

I due docenti conducono laboratori in varie città liguri e non, Bedonia (Pr), Sesta Godano (Sp), Ne (Ge), Rapallo (Ge). Il motto dell’associazione è: Divertendo educo, educo divertendo. (don Salvi).
loc cantero don camillo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>