Published On: Mar, Dic 22nd, 2015

Teatro ligure a Cicagna con “A Baccann-a”

Teatro di Cicagna Stagione teatrale 2015/2016

Zeneize con A Baccann-a

Domenica 27 dicembre  2015 ore 16.00

Ultimo appuntamento del 2015 al Teatro di Cicagna Domenica 27 dicembre  ore 16.00 con una brillante commedia in lingua genovese A Baccann-a (=La padrona), messa in scena dalla Compagnia Quelli de ‘na votta  di Genova – Carasco  con la regia a quattro mani di Irene Pareti e Carlo Migliazzi e   scritta da una bravissima autrice contemporanea: Patrizia Pasqui.

 Siamo nella villa della defunta Fiamma Costa Banchieri e del suo fantasma,  a Baccann-a appunto, colei che tiene il bastone, ovvero la padrona di casa.

Un amministratore,  terrorizzato dal fantasma, deve combattere con la domestica, usufruttuaria di una parte della villa, che non vuole inquilini. Conflitto inframmezzato dagli interventi impertinenti e insistenti di una “professora”,  con estroverso marito al seguito, che vuole comprare e trasformare la villa in una beauty-farm. Un prete tenta di calmare gli animi ma soprattutto c’è lei: la Baccann-a, che si impone sulla scena in un maestoso ritratto.

E, come in tutte le commedie che si rispettino, non possono mancare sorprese, segreti, situazioni comiche e, in questo caso, riflessioni- naturalmente sempre ironiche e divertenti – sulla vita e sulla morte.

 Patrizia Pasqui giovane autrice ligure, nata a Chiavari, è capace di creare un testo teatrale che richiama i codici del teatro dialettale classico con efficace creatività ed ironia.

 Patrizia Pasqui, laureata in lingue, si è diplomata come attrice alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova nel 1988. Dopo aver recitato in compagnie primarie (Tognazzi, Brachetti, Melato), si è dedicata totalmente alla scrittura – soprattutto teatrale – e alla regia collaborando, tra gli altri, con Giorgio Gaber, Marco Paolini, Sandro Luporini.

Ha ricevuto diversi riconoscimenti per la sua attività nel teatro dialettale genovese: il premio Anna Caroli, brillante attrice del teatro di Govi , nel 1990 con A Foa do Bestento; l’Ochin d’argento della critica (1997) e il premio alla carriera (2006), la presentazione della tesi di laurea “Il teatro di Patrizia Pasqui” all’Università di Genova.

Alcuni suoi testi rappresentati negli ultimi anni sono: “Il dottor Céline – Autoritratto” scritto con Sandro Luporini; “Le sorelle Tarocchi”, commedia brillante; “Etiopia detta Pia”, monologo per attrice. Sono tuttora in tournée: “StupidoRisiko” (2011, ed. Carthusia), e “Farmageddon” (2012 ed. ScienzaExpress), entrambi prodotti dall’associazione Emergency. Ha pubblicato il romanzo “La voce dell’isola”, con prefazione di Marco Paolini (ed. Il Filo); vari racconti in diverse antologie per le case editrici Erasmo e Giulio Perrone. Nel 2011 cura la pubblicazione di: “Due ruote, due matti, una tenda”, ed. Internos.

Dal 2000 collabora con EMERGENCY ONG ONLUS per la quale ha scritto e curato la regia di diversi lavori: StupidoRisiko, Kamille va alla guerra, sulle mine anti-uomo; Farmageddon, sull’industria della salute; il recente Viaggio Italiano, sul Programma Italia di EMERGENCY.

 Con Adriana Campodonico, Stefano Nicatore, Gabriella De Barbieri,  Paolo Taddei, Silvana Sanguineti, Italo Vago

Costumi  Angelisa Casagrande
Tecnico luci e suoni Andres Zuniga
Tecnici macchinisti  Rodolfo Rubini – Christopher Romaggi – Paolo Taddei

BigliettiIntero € 10,00  – Ridotto €8,00

orario biglietteria La biglietteria del Teatro di Cicagna è aperta il mercoledì dalle ore 16,30 alle 18,30 (con diritto di prevendita) e nei giorni di spettacolo dalle ore 19.00 nei giorni feriali e dalle ore 14.30 nei giorni festivi. Diritto di prevendita € 1,00

Prenotazioni telefoniche allo 0185 1908295 solo mercoledì o nei giorni di spettacolo 

►Prenotazioni/ Basta un SMS Informazioni e prenotazioni ai numeri 010 8315206 – 349 0960750Teatro Questa Sera Si Recita A Soggetto_1

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>