Published On: Lun, Feb 24th, 2014

Teatro nelle scuole primarie di Chiavari, domani alle 10

Il Comune di Chiavari e Totem Eventi offriranno gratuitamente ai bambini della scuola primaria degli Istituti comprensivi della città una rappresentazione teatrale dal titolo: Bestie”, della compagnia Il Teatro del Piccione di Genova, come già fatto lo scorso dicembre per le classi I della Scuola Secondaria di Primo Grado, con grandissimo riscontro di gradimento da parte del pubblico.
Lo spettacolo si svolgerà domani

martedì 25 febbraio ore 10.00 – Auditorium di Chiavari

Data l’attuale sensibilizzazione cittadina sui temi del riciclo e della raccolta differenziata, condivisa e promossa dal Comune, Totem ha scelto, in collaborazione con la Compagnia, di offrire uno spettacolo che, attraverso paradossi comici e un linguaggio teatrale adatto alla giovane età degli spettatori, vuol far riflettere sull’equilibrio uomo-natura.

Ringrazio Totem Eventi per questa splendida opportunità” – dichiara l’Assessore alla Cultura Maria Stella Mignone – “Da parte nostra, metteremo a disposizione l’Auditorium di San Francesco e forniremo il servizio di trasporto, a carico del Comune, per permettere di raggiungere rapidamente il teatro ai bambini delle scuole più distanti (Solari, Fara e Sanpierdicanne)”.

Una curiosità: allo spettacolo sarà presente una delegazione da Lione per valutare di portare la rappresentazione sul territorio francese.  La Compagnia del Teatro del Piccione si occupa specificatamente di teatro per ragazzi, attraverso la creazione e produzione di spettacoli, l’organizzazione di rassegne, la promozione della pratica teatrale tramite attività educative e formative. Per la qualità espressa nella propria attività è riconosciuto e sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e ufficialmente indicato tra le migliori espressioni del teatro ragazzi in Liguria e come una delle compagnie più rappresentative del panorama nazionale ed europeo.

Alla fine dello spettacolo, la Compagnia rimarrà a disposizione per soddisfare le curiosità del giovane pubblico. Questa opportunità è sempre molto gradita, perché i bambini possono porre liberamente domande sul significato di certe scene, sui materiali scelti, sui personaggi, sulle maschere, sul tema dell’ecologia.

Bestie – Sinossi e contenuti

Se un cucciolo d’animale si allontanasse dalla tana per venire in mezzo a noi, uomini e donne, se ci guardasse con i suoi occhi di bestia, se chiedesse i suoi perché di cucciolo che non capisce, se avesse paura di noi e scappasse e poi tornasse a svelarci un segreto, una storia che è la nostra storia… Come una giostra che gira e gira, come un catalogo di brevi assurde storie, ridicole e terribili, paradossi del vivere contemporaneo. Uno spettacolo aperto, alla ricerca di domande. Per parlare di natura, di ecologia profonda, di speranza, di cuccioli, di qualcosa che può ancora accadere e, siamo sicuri, accadrà. In collaborazione con ARPAL (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Liguria) che partecipa al progetto con i propri esperti di comunicazione e didattica ambientale per le scuole. (Fonte: www.teatrodelpiccione.it)

bestie_02

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>