Published On: Mer, Gen 18th, 2017

Terzo giorno di guerra contro il fuoco e il vento tra Genova e Moconesi

Per i Vigili del fuoco (almeno una medaglia la meritano (loro e i volontari della Protezione civile dalla Regione) scrivono: La Provincia di Genova è in fiamme.

Altra notte di durissimo lavoro per i vigili del fuoco di Genova e delle sezioni operative delle regioni confinanti inviate in manforte al Comando.
La situazione degli incendi è decisamente peggiorata. Nuovi fronti si sono aperti in varie zone di Genova (a Staglieno e non solo).

Oltre a Pegli dove stanno operando 4 partenza di 5 uomini e una autobotte di 2 unità, si è aperto un nuovo fronte sulle alture di Sestri Ponente dove vi sono 2 squadre, a Davagna con 1 squadra e da pochi minuti stiamo inviando personale e a Neirone per un nuovo fronte.

La situazione più critica la abbiamo a Moconesi dove sono stati evacuati dei cavalli e 4 sfollati, una autobotte e il direttore delle operazioni di spegnimento stanno operando alla salvaguardia delle abitazioni della zona. Si spera che le condizioni di vento permettano l’alzarsi in volo della flotta aerea VVF con Canadair ed elicotteri.