Published On: ven, Ott 19th, 2018

Terzo Valico: sciopero dei lavoratori contro il governo “dei lavoratori”

Notevole contraddizione per il governo nazionale e per i suoi referenti regionali (soprattutto targato 5Stelle) quella dello sciopero del 2000 lavoratori che lavorano al completamento del Terzo Valico ferroviario tra Genova e la pianura Padana e l’Europa, un collegamento Alta Velocità che benedirebbe l’ambiente, eliminando centinaia di migliaia di TIR dalle strade e autostrade liguri, lombarde, piemontesi, accelerando la velocità di consegna dei container (che oggi arrivano prima in Lombardia da Rotterdam che da Genova)…
Contro la dissennata decisione di bloccare i finanziamenti per un’infrastruttura così strategica per l’Italia e la Liguria, e che dà lavoro produttivo, e non tutelato alias sovvenzionato alias improduttivo! martedi prossimo sciopereranno i lavoratori del Terzo Valico.

Siamo così ai lavoratori che manifestano contro il governo dei lavoratori…
Lo sciopero è stato deciso all’unanimità dagli operai stessi.  Il corteo partirà alle 13 di martedi 23 ottobre da piazza de Ferrari a Genova.