Published On: Gio, Dic 12th, 2013

Torna la grande vela, con Campionato invernale del Tigullio

Dopo tre settimane di sosta, ritorna sabato e domenica prossimi l’appuntamento con la 38a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio. Sabato, a partire dalle 11, verrà recuperato il Pre Winter Sail Contest, rinviato lo scorso 9 novembre a causa delle infelici condizioni meteorologiche. In questa regata, riservata alle classi ORC, IRC e Libera, verranno assegnati il Trofeo Ettore Sangermani e la Coppa Mario ed Enrico Ghio. Nel pomeriggio, dopo le regate (15:30-16) presso il Box 100 all’interno del porto di Lavagna, ci sarà un conviviale riservato agli equipaggi iscritti. “Sarà l’occasione per ritrovarci tutti assieme e scambiarci gli auguri per un felice Natale ed un sereno anno nuovo – spiega Franco Noceti – Si riuniranno così organizzatori e partecipanti, caratterizzati da un grande e comune amore per il mare”. Domenica, dalle 9 sempre nelle acque di Lavagna, tutti pronti per nuovi confronti nell’ambito dell’Invernale. Il desiderio è, come tre settimane fa, di poter svolgere altre prove. Ora sono Low Noise (ORC) e Capitani Coraggiosi (IRC) a comandare le graduatorie generali mentre Aragorn (divisione C) e Montpres (divisione R) sono in testa nella classe Libera.  Nella overall ORC, Low Noise (Giuseppe Giuffrè) precede Bel Rebelot (Sergio Brizzi) e Chestress3. Nella ORC 2 è avanti Bel Rebelot su Chestress3 e Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro). La ORC 3 sorride a Low Noise ed inseguono Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas) e Aia de Ma (Luca Olivari). ORC 4 nel segno di Celestina3: Francesco Campidonico guida la classifica di categoria davanti a Brainstorm (Stefano Mosca) e Tomira (Francesco e Mietta Gandolfi). Chestress3 è il leader provvisorio dell’IRC2, tallonato da Capitani Coraggiosi con, al terzo posto, Tinker Bell-EmilRo (Marco Loberto). Bel Rebelot in vetta all’IRC 3, davanti a Sea Whippet  e Lunatica II (Domenico Vercellotti). Celestina 3 (Luigi Frixione) in cattedra nell’IRC4 ed alle sue spalle si piazzano Brainstorm e Tomira. Aragorn (Federico Bianchi) brilla nella Libera divisione C staccando di quattro punti El Chico (Daniele Fogli) e di sei Corto Maltese (Massimo Bonfante). Nella divisione R, invece, testa a testa tra Montpres (Paolo Montedonico), e Ochin de Ma (Davide Carissimi), staccati di un punto.
Oltre al sostegno di Comune di Lavagna e Porto di Lavagna spa, l’Invernale del Tigullio può contare anche sul sostegno di Habitaria Sistemi, Quantum Sail Design Group e Botto Elvio e Stefano Assicurazioni. Il Comitato Società Veliche del Tigullio, presieduto da Franco Noceti, è composto da: Ass. Pro Scogli, CN Lavagna, CN Rapallo, CV S.Margherita Ligure, LNI Chiavari & Lavagna, LNI Rapallo, LNI S.Margherita Ligure, LNI Sestri Levante, YC Italiano e YC Sestri Levante.

primaveravela 2013sestri levante

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>