Published On: Lun, Feb 27th, 2017

Treni Regionali veloci Torino-Alessandria prolungati fino a Genova

IC cancellati sulla Genova-Torino  – Positivo incontro con l’Assessorato ai Trasporti del Piemonte: 2 Regionali Veloci Torino -Alessandria prolungati su Genova Brignole

Lo scorso 20 febbraio, l’assessorato ai Trasporti di Regione Piemonte, raccogliendo le istanze di centinaia di pendolari rappresentati nel neonato Comitato Pendolari Genova-Alessandria, supportati dall’Associazione Pendolari Novesi e dai Pendolari Italiani Assoutenti, ha comunicato il formale impegno di sopperire alla cancellazione di 4 IC Genova – Torino da parte del MIT con l’attestamento su Genova della coppia di RV 2504 e 2519 attualmente limitati ad Alessandria.

Il RV 2504 (attualmente in partenza da Alessandria alle 8.31) dovrebbe partire da Genova Brignole attorno alle 7.45, mentre il RV 2519 originario da Torino Porta Nuova alle 14.30, dopo la fermata di Alessandria alle 15.30, proseguirebbe per Genova Brignole con arrivo attorno alle 16:30.

Il Comitato Pendolari Genova-Alessandria, APN e i Pendolari Italiani Assoutenti ringraziano l’Assessore Balocco, Paolo Milanesio, Assistente Assessore Trasporti Regione Piemonte, · Cesare Paonessa – Agenzia Territoriale Mobilità Regione Piemonte e Andrea Sanghellini – Agenzia Territoriale Mobilità Regione Piemonte per aver offerto una soluzione valida ad un problema di mobilità che riguardava centinaia di lavoratori e auspicano che:

  • la coppia 2504/2519 nella tratta Genova – Alessandria ricalchi la traccia degli IC soppressi effettuando le sole fermate di Genova Piazza Principe e Novi Ligure garantendo così tempi di percorrenza paragonabili a quelli degli IC soppressi.
  • la DPR Piemonte di Trenitalia implementi al più presto il servizio su Genova dei RV 2504/2519, assicurandone lo startup per lunedì 3 aprile.
  • la DPR Piemonte di Trenitalia prolunghi l’attestamento del RV 2503 a Genova Brignole in luogo dell’attuale attestamento a Genova Piazza Principe.

Questo risultato è frutto di una sinergia molto stretta di due realtà territoriali di pendolari con Assoutenti e dell’ottima capacità di ascolto di Regione Piemonte.

Stazione italiana