Published On: Gio, Mag 9th, 2013

Tribunale di Chiavari: invitato il nuovo Sottosegretario alla Giustizia

Si apre qualche concreto spiraglio al salvataggio del Tribunale di Chiavari, col nuovo governo Letta.
Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Chiavari ha invitato il Sottosegretario di Stato alla Giustizia On. Cosimo Ferri a visitare le nuove strutture del Tribunale di Chiavari del quale è notoriamente prevista la soppressione.
L’On. Ferri ha accettato l’invito riservandosi di indicare la data della visita.
E’ possibile salvare capra (il Tribunale) e i cavoli (contenere i costi)? Nel caso di Chiavari è probabile, in quanto c’è un nuovissimo palazzo appena ultimato, che sarebbe svenduto, con l’attuale crisi dell’edilizia, e che è completamente vuoto da quasi un anno (con costi assurdi per il solo mantenimento).
E’ quindi preferibile mantenere la struttura nuova, allargandone le competenze al Golfo Paradiso.

Il vecchio e storico Palazzo del Tribunale potrà invece essere destinato a nuovi impieghi di carattere culturale, ma sempre nell’ottica di essere un fulcro di rilancio economico e turistico. Non sono più infatti i tempi delle spese improduttive “per la cultura”.
La cultura è anche -deve e può esserlo- una fonte di ricchezza, come sostiene da tempo Philippe Daverio.

Nuova sede tribunale

Nuova sede tribunale

Philippe Daverio davanti a un quadro di ex dipendente Fit (Bottazzi)

Philippe Daverio davanti a un quadro di ex dipendente Fit (Bottazzi)so

 

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Roller ha detto:

    A proposito dell’invito.
    Chi paga?
    Viaggio, soggiorno, pernottamento?
    Per cosa?
    Per non fare scomodare Avvocati e Giudici?
    Mentre il Liceo “F. Delpino” cade a pezzi?

  2. Roller ha detto:

    Per pietà, basta.
    Chiudetelo una buona volta: è inutile.
    Pensate a convertirlo (in deroga alla normativa) a polo scolastico.
    Almeno questo palazzotto servirà bene a qualcosa.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>