Published On: Sab, Lug 25th, 2015

Triste Finale (ligure). Da scienziato per la Nasa a barbone in Liguria

Roberto Bazzano, 60 anni, è nato a Savona e si è laureato in fisica a Genova. Dopo di che si è recato negli USA e in Svezia. A poi conseguito la specializzazione in fisica nucleare e astrofisica nel MIT di Boston; poi ha collaborato col  National Research Center e poi con la NASA a Pasadena (California). Ha fatto ricerche anche all’osservatorio radiotelescopico di Arecibo a Porto Rico. Poi è tornato in Italia dove ha aperto una libreria, impresa che non ha funzionato, così è andato a Londra (anni ’80). Tornato in Italia non trovando di meglio, si è adattato a fare il tuttofare, da manovale a custode e autista. Dopo il fallimento della ditta presso la quale lavorava è rimasto senza nessuna entrata. L’unica soluzione è stata quella di sedersi su una panchina di Finale Ligure per chiedere aiuto ai passanti.
E Finale ligure ha risposto bene, con grande solidarietà. Rimane però esemplare la storia di un astrofisico finito su una panchina. Doveva restare in Paesi meno latifondisti.
Di seguito una foto di Andrea Cherchi.

Foto Andrea Cherchi (Fbook)

Foto Andrea Cherchi (Fbook)

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>