Pubblicato il: gio, Ott 12th, 2017

Troppo dissestata piazza Aldo Moro. Interrogazione in Consiglio comunale

Comunicato stampa di alcuni consiglieri dell’opposizione a Sestri Levante, riguardo la pavimentazione stradale di piazza Aldo Moro, dove ogni settimana si svolge il mercato settimanale.

“Oggi, per l’ennesima volta, dobbiamo lanciare un grido di allarme sulle problematicità strutturali – a tutt’oggi ancora irrisolte nonostante la promessa di intervenire da parte dell’ Assessore ai LL.PP Giorgio Calabrò annunciata durante il Consiglio Comunale del 30 marzo 2017 in risposta ad una interpellanza di Marco Conti – relative alle precarie e pericolose condizioni del sedime stradale e della pavimentazione di Piazza Aldo Moro.

Sei mesi di silenzio e indifferenza, senza considerare che il perdurare di questa condizione crea continuamente situazioni di pericolo per i pedoni, con il rischio di rovinose cadute, ed espone il Comune di Sestri Levante, che sebbene sia assicurato, al rischio di cause legali per l’insorgere di sinistri. Solo in un anno (2015-2016) sono accaduti ben tre sinistri che hanno reso necessario il ricorso al pronto soccorso!

Ricordiamo che questa situazione di degrado si protrae da parecchi anni e il Comune in quelle rare volte in cui è intervenuto si è limitato a fare dei tapulli, senza mai risolvere il problema.

Pertanto i Consiglieri Marco Conti, Albino Armanino, Gianfranco Scartabelli e Giancarlo Stagnaro hanno presentato un’interrogazione in Consiglio Comunale per denunciare questa vergognosa situazione. ”

INTERROGAZIONE 

OGGETTO: Interrogazione su pericolosità sedime stradale Piazza Aldo Moro e mancato intervento di manutenzione straordinaria

I SOTTOSCRITTI CONSIGLIERI COMUNALI Marco CONTI, Albino ARMANINO, Gianfranco SCARTABELLI e Giancarlo STAGNARO

CONSIDERATO da troppo tempo Piazza Aldo Moro presenta delle problematicità strutturali,  a tutt’oggi ancora irrisolte, relative alle precarie e pericolose condizioni del sedime stradale e della sua pavimentazione;

RILEVATO che  il perdurare di questa condizione crea situazioni di pericolo per i pedoni, con il rischio di rovinose cadute, ed espone il Comune di Sestri Levante, sebbene assicurato, al rischio di cause legali per l’insorgere di sinistri;

PRESO ATTO che nella seduta di Consiglio Comunale del 30 marzo 2017 l’ Assessore ai LL.PP Giorgio Calabrò dichiarò: “mi prendo l’impegno che in occasione dell’attuazione del piano degli asfalti, i cui stanziamenti abbiamo approvato stasera, provvederemo a eliminare queste situazioni che in effetti qua e là ci sono, però non passiamo tagliare radici perché poi creiamo il pericolo delle piante, però cercheremo di levare il più possibile il problema“;

CONSTATATO che ad oggi la pericolosità, di cui all’oggetto dell’ interrogazione, continua a permanere in quanto alcun intervento di manutenzione è stato effettuato;

INTERROGANO IL SINDACO E L’ ASSESSORE COMPETENTE PER SAPERE:

  • le motivazioni per cui ad oggi non è stato effettuato  alcun intervento di manutenzione  straordinaria e di messa in sicurezza del sedime stradale e della pavimentazione di Piazza Aldo Moro finalizzato ad eliminare  le situazioni di pericolo;
  • quali verifiche e approfondimenti sono stati intrapresi dall’ Ufficio Ambiente del Comune di Sestri Levante per intervenire sulle radici delle magnolie.