Published On: Mar, Ago 13th, 2013

Turista manda la figlia a chiedere l’elemosina

Una turista lombarda di 40 anni si è voluta evidentemente pagare le vacanze in un modo poco ortodosso. A quanto risulterebbe, la donna si è seduta al tavolino di un bar, a Chiavari. Dopo di che ha mandato la propria figlia a chiedere l’elemosina agli altri clienti dello stesso bar, con un foglietto “impietosente”. Evidentemente però qualcuno ha chiamato la polizia, che ha denunciato la donna per “sfruttamento di minore e accattonaggio”. Al che la donna avrebbe obiettato che si trattava di uno scherzo.

Tribunale Chiavari, sede storica

Tribunale Chiavari, sede storica

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>