Published On: Ven, Mar 7th, 2014

Tutti a Genova in Prefettura al capezzale di ATP

Questa mattina è in corso l’incontro in Prefettura tra Comuni, vertici della Azienda Trasporti del Tigullio, Prefetto e sindacati.
Per il comune di Chiavari erano presenti il sindaco Levaggi e l’assessore Nicola Orecchia.

Il comune di Santa Margherita ha intanto seguito la strada del Comune di Chiavari e Sestri Levante (vedere in questo articolo su Tigullio News perché secondo noi si tratta di scelte sbagliate che potrebbero essere comunque invalidate da un fallimento concordato, un’opzione che è la speranza di tutti -creditori esclusi, forse).

Pertanto l’aumento di contributo da parte dei comuni del Tigullio non è risolutivo. Ovviamente, è però importante trovare al più presto una soluzione che permetta ai lavoratori di non perdere il lavoro e parte della busta paga (cosa già avvenuta: e poi si dice che i privati pagano meno… Vedere come sono trattati lavoratori della Ferrari a Maranello e della Arvedi a Sestri Levante).
In questo senso dovrebbero essere proprio i sindacati, che hanno richiesto l’incontro, ha spingere verso una soluzione non conservativa di una struttura malata. In questo senso la richiesta di presentazione di un “nuovo piano industriale” a garanzia dei maggiori costi dei Comuni, appare perlomeno ingenua, visto che sono gli stessi vertici responsabili di un disastro che è lungo interi decenni, a elaborare il piano di “rinascita ipotetica”.
Per il 19 marzo ci sarà uno sciopero nazionale della categoria.
atp trasporti provinciali

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>