Published On: Lun, Lug 22nd, 2019

Tutti gli eventi della settimana al Musel di Sestri Levante

Il Musel -museo archeologico e della città di Sestri Levante- ogni giovedi estivo propone un itinerario che parte dal museo alla scoperta del territorio. Alla conclusione del percorso, è previsto un aperitivo sul mare, della baia di Portobello (erroneamente detta del “Silenzio”, chiamata dai residenti del centro storico “Levante”). L’itinerario è rivolto prevalentemente agli ospiti stranieri, e si intitola “Sunset discovery tour” e proprio in occasione dell’appuntamento di giovedì scorso, 18 luglio, hanno partecipato con grandissima soddisfazione i ragazzi di Santa Cruz in California, ospiti delle famiglie di Sestri Levante che hanno partecipato al progetto di scambio culturale Youth Ambassador Scholarship, e Linda Snook, componente del comitato gemellaggi di Santa Cruz, accompagnati dal consigliere comunale Luca Ciotoli e dalla guida turistica abilitata, collaboratrice del MuSel. Il prossimo appuntamento con il “Sunset discovery tour” sarà ora giovedì 25 luglio, con partenza sempre alle ore 18 da Palazzo Fascie.  

Mercoledì 24 luglio alle ore 21.00, invece, nell’ambito della rassegna “Da Sestri al mondo, dal mondo a Sestri” incontreremo in Sala Bo a Palazzo Fascie Gian Paolo Ferrari, con il suo “Il lungo viaggio verso casa”, un racconto introspettivo e appassionato dei suoi numerosissimi viaggi, con i mezzi più disparati. Ferrari, autista, originario della vicina Moneglia, nel 2013 ha addirittura varato una barca a vela di 8,5 metri, costruita tutta da solo sul tetto del garage di casa, per compiere il giro del mondo. Dopo un’impresa ne è arrivata subito un’altra, come per esempio affrontare il periplo dell’America Latina, svolto nei mesi scorsi, in sella alla sua moto: una persona che sogna e che “viaggia” prima con il cuore e con la mente, poi anche realmente! Concreto, forte, coraggioso, ogni volta riesce a investire tempo e risorse in un progetto unico e apparentemente impossibile da realizzare, per poi arrivare a superare ostacoli e paure e portarlo a termine nella realtà con le sue sole forze. Ferrari ci accompagnerà quindi nei suoi viaggi davvero unici, con emozione ed entusiasmo.

Venerdì 26 luglio verrà invece accolta al MuSel una delegazione proveniente da Dole, comune francese con cui Sestri Levante è gemellata da diversi anni.

Sabato 27 luglio alle 17 è la volta della presentazione del libro “Pensiero” di Luciana Lavaggi, una pubblicazione di appassionanti poesie e fotografie, che introdurrà i partecipanti anche al terzo piano del Museo dove si trova la sezione dedicata alla storia della città. Qui verranno mostrati al pubblico documenti nuovi e significativi, acquisiti grazie alla signora Lavaggi, relativi alla storia degli ultimi sfruttamenti delle miniere di rame di Libiola e talmente interessanti che proprio dal 27 luglio entreranno a far parte dell’esposizione museale.

Domenica 4 agosto, invece, sarà il momento dedicato ai più piccoli, con il consueto ingresso gratuito al museo, ed il laboratorio alle ore 10.30Segni e disegni, mappe preistoriche e kids maps” a cura di Maria Rocca, al costo di 5 euro a bambino (genitori gratuiti) e su prenotazione entro le ore 13 del giorno prima.

Tutte le iniziative sono organizzate dal MuSel che si trova nel Palazzo Fascie Rossi in Corso Colombo 50 a Sestri Levante, ed è aperto regolarmente tutti i giorni, anche al lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni delle visite guidate “Sunset discovery tour” e del laboratorio di Maria Rocca, occorre telefonare al n. 0185 478530 oppure scrivere un email a info@musel.it.

tramonto 10 12 2014