Published On: mar, Dic 4th, 2018

Tutti gli eventi di Natale a Sestri Levante. Perché esiste il Natale?

Natale è innanzitutto l’occasione per auto educarsi a seguire il percorso etico del Bene. “Auto educarsi” non significa che un nuovo hitler possa pensare di essere il miglior uomo sulla Terra… Significa provarsi a tracciare linee di demarcazione tra bene e male, e seguirle grazie alle  mappe già tracciate da pensatori etici e laici (pensiamo a Spinoza, Camus) o da Gesù Cristo, la cui nascita è al centro del ricordo che viene celebrato a Natale.
Poi c’è il Natale degli eventi, che hanno comunque una loro importanza, soprattutto se non è disgiunta dalla riflessione sul significato del tempo (Natale è anche il periodo in cui la luce nel cielo è al minimo), e delle azioni che sono la sola nostra traccia nell’universo. Piccola traccia, ma comunque inscritta in un ciclo infinito.

È pronto il calendario delle manifestazioni natalizie di Sestri Levante, che come ogni anno mescola alcuni appuntamenti tradizionali che fanno parte della storia della città a nuove iniziative nate dall’entusiasmo e dall’impegno di associazioni e consorzi che, con il supporto logistico di Mediaterraneo Servizi e il patrocinio del Comune di Sestri Levante, regaleranno momenti di svago e divertimento a cittadini e visitatori.

Natale vuole dire musica: sono diversi gli appuntamenti in programma durante i giorni di festa. “Natale: racconti di cornamuse… antichi suoni dell’aria”il 6 dicembre, “Natale in…canto” il 16, il concerto di Natale della Corale Santa Cecilia il 23, il coro degli Alpini il 29, il Coro Segesta il 30 dicembre e il concerto d’organo del M° Maurizio Palazzo il 5 gennaio. A questi si aggiunge il secondo appuntamento, dopo quello riuscitissimo dello scorso anno, con la Silent Night, la Silent Disco in versione natalizia all’interno dell’ex convento dell’Annunziata, fissato per sabato 22 dicembre.

Il MuSel organizza 3 open day per il 22 dicembre e il 1 e 6 gennaio, occasione per scoprire la storia del territorio e della città,  e una giornata dedicata ai laboratori di Natale per i bambini, fissata per il 29 dicembre.

Natale per Sestri Levante vuol dire anche portare la festa nei quartieri e nelle frazioni. L’associazione Noi di Pila propone due appuntamenti al parco Sterza, il 6 e il 16 dicembre, per addobbare l’albero di quartiere e con MercantinPila.

Babbo Natale arriverà a portare i doni ai più piccoli al parco Mandela, il 9 dicembre, e al parco della Lavagnina, il 16, invitato dagli Amici del Parco. Sono in effetti numerosi gli appuntamenti dedicati ai più piccoli: l’8 dicembre la sfilata dei personaggi Disney in centro, la festa di Natale all’oratorio di San Bartolomeo del 15, il laboratorio gratuito alla biblioteca del mare del 18, gli auguri del Bagnun del 23, “Un tesoro di Natale” la caccia al tesoro per le vie del centro in calendario per il 27 e tutti gli auguri delle “Befane” che tra il 5 e il 6 gennaio toccheranno il parco della Lavagnina, Villa Montedomenico, Riva e Trigoso.

Tanti gli appuntamenti della tradizione: si comincia lunedì 10 dicembre con gli auguri ai centri terza età  con  la proiezione gratuita de “Il diritto di contare” al cinema Ariston. Il 20 dicembre gli auguri sono invece dedicati ai bimbi e alle famiglie, sempre al cinema Ariston, con la proiezione del film di animazione Coco. Sabato 22 dicembre partirà da viale Roma il corteo del Confeugo con l’Associazione O Leudo che si concluderà in piazza Matteotti con il tradizionale falò.

Santo Stefano a Sestri Levante è una certezza: Cimento invernale la mattina sulla spiaggia di Riva ponente e concerto di Natale al cinema Ariston nel pomeriggio.

Domenica 30 dicembre l’appuntamento è invece a Villa Tassani per il presepe vivente mentre lunedì 31 si rinnova l’invito a trascorrere il Capodanno in piazza organizzato da Mediaterraneo Servizi con la collaborazione della Croce Verde.

Tra le proposte per il 31, anche il Capodanno alla Torre, all’interno di Torre dei Doganieri.

Il lavoro di valorizzazione delle Botteghe Storiche e dei Locali di Tradizione di Sestri Levante ha dato spunto per l’organizzazione di due visite guidate agli esercizi commerciali che hanno fatto la storia della città. Due le date in calendario: venerdì 28 dicembre e 4 gennaio.