Published On: Mer, Mag 29th, 2019

Tutto pronto per l’Andersen festival

Share This
Tags

In occasione del 52° Premio H.C. Andersen-Baia delle Favoleda giovedì 6 a domenica 9 giugno 2019, Sestri Levante ospiterà la 22° edizione di Andersen Festival, la grande kermesse internazionale di spettacolo per luoghi pubblici a cui è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica e che quest’anno ha ricevuto il prestigioso Hans Christian Andersen Award 2019, assegnato in Danimarca agli eventi nel mondo che si distinguono per la loro qualità e per l’opera di promozione dedicata al celebre favolista danese.


Il Festival, con la sua media di 75.000 presenze per edizione, propone anche quest’anno – con la direzione artistica di Leonardo Pischedda di Artificio23 – eventi straordinari pensati per tutte le età.

E Sestri Levante si prepara per essere, come ogni anno, invasada artisti e compagnie, con tanti appuntamenti: spettacoli, performance, incontri, arte e musica nella splendida cornice della Baia del Silenzio – con il palco sull’acqua – e in altri punti della città il cui fascino è ingrediente fondamentale di un successo che cresce di edizione in edizione.

Il tema conduttore di quest’anno è la coscienza – ambito di indagine della filosofia, delle neuroscienze, delle dottrine religiose – contrapposta a quell’“inverno dello spirito” così contemporaneo che diventa indifferenza, insensibilità, illusione.

Ad aprire il Festival, come da tradizione, giovedì 6 giugno, alle 10.30, il corteo dei bambini degli asili nido,delle scuole dell’infanzia e primarie di Sestri Levante che riempiranno le vie cittadine non solo con la loro allegria ma anche con i loro disegni, esposti per l’occasione in tutte le vetrine dei negozi del centro e in una gigantografia che li comprende nel loro insieme, nell’atrio del Palazzo del Comune.

La cerimonia di premiazione di Andersen Premio, è fissata per sabato 8 giugno, alle 11.00 nella piazza del Comune, alla presenza di Lidia Ravera, Presidente della Giuria del Premio, insieme alla sindaca Valentina Ghio, agli altri giuratie a Giovanni Allevi ospite d’onore di questa edizione della manifestazione.