Published On: Mer, Apr 8th, 2020

Un altro scandaloso crollo di un ponte sul fiume Magra ad Aulla, tra Toscana e Liguria

In Liguria continua la maledizione dei ponti.
Mentre si sta completando (mancano due mesi) il viadotto autostradale di Genova, che provocò una strage e ha bloccato buona parte del traffico ligure, e dopo le centinaia di viadotti, crollati, lesionati o controllati sulle autostrade liguri, oggi è crollato il ponte che collega la Toscana alla Liguria, nel comune di Aulla in Lunigiana. Si tratta di un ponte lungo, largo e relativamente nuovo.
Tutti i piloni e le campate del ponte sono collassati con un forte boato alle 10:22 di questa mattina. Le fotografie sono impressionanti: è come se il ponte fosse stato di cartone… E’ una vergogna che nulla fosse stato preventivato, per un ponte che evidentemente NON stava bene da tempo…

Infatti il sindaco di Aulla aveva più volte segnalato ad ANAS una situazione di criticità. Tuttavia risulterebbe che l’ANAS alcuni mesi fa aveva dato parere positivo sulla sicurezza del ponte… Parliamo di ANAS, cioé del Ministero dei Trasporti…

Per fortuna, la quarantena ha limitato il traffico anche in Lunigiana, e “soltanto” due automezzi (uno era un furgone di Corriere espresso) sono crollati insieme al ponte. Uno dei conducenti non ha riportato danni, mentre l’altro è stato portato in ospedale di Pisa in elicottero, ma non dovrebbe essere in condizioni critiche.
Il ponte di Aulla, nella frazione di Albiano, unisce la strada stale della Cisa alla Liguria.
E’ lungo 400 metri ed è alto 8 metri. In questi giorni il fiume Magra è in secca.

Regione Liguria ha offerto alla Regione Toscana (il ponte si trova sul confine ma è assegnato al territorio della Toscana) tutto il supporto possibile attraverso il Polo di Santo Stefano Magra della colonna mobile della Protezione Civile. Regione Liguria si attiverà anche per valutare i disagi nello spezzino conseguenti all’interruzione di un collegamento molto importante per la mobilità in zona.

Foto Martina Gala
Il Ponte di Aulla – (Photocredit: https://www.improntaunika.it/)
CROLLO DEL PONTE DI ALBIANO

CROLLO DEL PONTE DI ALBIANOIl video girato da Giorgio, uno dei prini arrivati sul posto."Alle 10:10 circa ho sentito un boato assurdo, io vivo letteralmente a fianco del ponte…Pensavo fosse un terremoto, ma quando sono uscito ho visto il polverone venire dal fiume.Fitto. Enorme." – foto Giorgio Biagini –

Posted by Spezzino vero on Wednesday, 8 April 2020
Video girato da “Spezzino vero”, Facebook