Published On: Lun, Giu 19th, 2017

Un altro soccorso in elicottero nelle Cinque Terre. Il trekking è cosa seria…

Ennesimo soccorso in elicottero a persone che fanno trekking in zone impervie, e con molto caldo. Oggi è toccato a una donna precipitata da un dirupo nel parco delle Cinque Terre. Vale la pena di comunicare alle persone che il trekking non è per tutti, che è una cosa seria, diversa da una tranquilla passeggiata in un bosco o su un sentiero tranquillo…
Questo pomeriggio l’equipaggio di Drago 65 è stato impegnato nel soccorso di una donna rimasta ferita a seguito di una caduta da circa una decina di metri.

La turista, di circa 70 anni, stava percorrendo il sentiero che da Monesteroli sale fino a Campiglia ,nella zona del parco delle Cinque Terre, quando è scivolata per alcuni metri, fino a che la vegetazione non ha arrestato la caduta.

Nell’impatto ha riportato un trauma addominale ed uno al bacino, tanto da rendersi necessario l’intervento del personale sanitario dell’equipaggio di Drago.

Verricellati sul posto gli elisoccorritori VVF hanno provveduto a mettere in sicurezza la donna e hanno creato le condizioni perchè lo stesso personale sanitario di bordo potesse lavorare in sicurezza.  Le operazioni di imbarellamento e stabilizzazione sono state lunghe e complesse e un prezioso aiuto è venuto dalle unità del Soccorso Alpino presenti sul posto.

La donna è stata recuperata con il verricello dagli elisoccorritori VVF ed ora è in volo verso la struttura sanitaria del San Martino di Genova.