Published On: Mer, Mar 14th, 2018

“Un po’ di luce”: dal Circolo della Pulce raccolta fondi pasquale per l’illuminazione del Santuario di Montallegro

Da Nadia Molinaris (Circolo della Pulce) riceviamo il seguente comunicato:

Questa volta busso alla vostra porta in punta di piedi, per un fine circoscritto, rivolgendomi  a chi vede nel nostro Santuario una ricchezza per la nostra città, vuoi per il suo legame con la fede e le tradizioni, o per la sua valenza storico culturale e turistica.

Parlando col nuovo Rettore del Santuario di Montallegro, mi ha confidato che ha cambiato tutte le lampadine della Chiesa, in parte bruciate e in parte vecchie ad alto consumo, con  quelle a LED, con una spesa di circa 4000 euro. Nelle normali Parrocchie sono gli abituali parrocchiani che partecipando alle  Messe,  con le loro offerte coprono le spese, ma a Montallegro, specie in questa stagione , a volte ci sono solo 2 pellegrini  durante le funzioni. Allora ho pensato  di dargli una mano disegnando i biglietti augurali di Pasqua, che inoltre contribuiscono alla sensibilizzazione verso l’abbattimento delle barriere architettoniche, nello specifico quei 7 gradini che portano alla Casa del Pellegrino, che di fatto privano i disabili che usano l’ascensore di recarsi come tutti, dopo aver visitato  la chiesa, ad ammirare quel  percorso o semplicemente a prendere un caffè.

Ad oggi ho raccolto 100 euro e comunicando a Don Gianluca Trovato la cifra, commosso per il gesto, ha voluto ringraziare ulteriormente chi dona dicendomi che, se i benefattori  lo desiderano e vogliono lasciare oltre l’offerta anche il nome di un loro defunto, in memoria del quale offrire la luce, li ricorderò lunedì 2 aprile che è Pasquetta, alla S. Messa delle ore 17.”

Per me che ho fede, mi è sembrato un grazie dolcissimo che merita di essere comunicato. Per chi “non crede” invece vorrei rammentare che il Santuario di Montallegro non è solo un luogo di culto, ma anche una testimonianza storica, architettonica e pittorica di gran pregio che per ammirarla ha bisogno della luce.

L’offerta è libera, consigliata 1 euro per biglietto e 2 euro per biglietto con busta – per informazioni o per richieste 320 0610660. Grazie a tutti.