Published On: Mar, Mar 4th, 2014

Un rimedio naturale ai dolori? Il Quantum touch

Oggi le cure della medicina scientifica non prevedono più una sconfessione totale delle cure “alternative”. Queste si basano su tradizioni millenarie, che -escludendo le componenti magiche- fanno riferimento a conoscenze ed esperienze dirette di successo. E’ così per la medicina cinese, l’agopuntura, l’omeopatia, la medicina indiana ayurvedica.
E’ così per le erbe delle foreste equatoriali, come quella amazzonica, dalla quale proviene la gran parte dei principi medicinali utilizzati dai nostri medici nei nostri ospedali, incluse cure di malattie anche molto gravi.

Le medicine alternative al sistema allopatico occidentale hanno infine il pregio di essere compatibili e senza controindicazioni, se si escludono i farmaci di provenienza vegetale, per i quali occorre comunque attenzione, essendo vere e proprie medicine.

Tra queste cure, ottengono eccellenti risultati quelle che prevedono l’utilizzo delle mani -le proprie, anche- per “passare energia” nei punti dove sono presenti dolori, mali, problemi.
Si tratta di uno sviluppo occidentale della così detta “pranoterapia”, legata però a principi fisici moderni, come la fisica quantistica.

quantic touch

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>