Published On: Lun, Gen 27th, 2014

Un supporto utile a trovare i migliori finanziamenti e mutui per famiglie e imprese

In questi anni di crisi è importante avere del capitale, necessario per finanziare l’apertura o il mantenimento di una nuova attività, e utile per aiutare le famiglie a supportare gli effetti della recessione oppure per comprare un appartamento.

Infatti le banche non hanno molta liquidità e faticano a gestire il credito a famiglie e imprese. Molti istituti bancari non gestiscono nemmeno più i mutui o i finanziamenti, se non in parte minima.

Tra le poche che ancora erogano mutui e finanziamenti, ve ne sono alcune che applicano condizioni migliori, altre che non hanno una presenza diretta in tutte le città, ma non per questo non possono essere utilizzate, nell’era dell’home banking.

Per meglio individuare e trovare le offerte migliori è bene utilizzare il servizio di consulenza offerto da società come la Credipass di Genova (sede regionale di un gruppo nazionale che ha sede in Veneto) che erogano direttamente finanziamenti e cessioni del quinto dello stipendio a privati e famiglie, ma che fanno anche un lavoro di consulenza per il reperimento delle migliori condizioni offerte sul mercato bancario.

Questo lavoro di consulenza viene svolto gratuitamente, in quanto sono le banche stesse che pagheranno Credipass nel caso in cui si proceda all’erogazione di capitale a chi ne ha fatto richiesta tramite un consulente.

In tutta la Riviera di Levante, il consulente familiare e aziendale per Credipass è Piervittorio Fadini, dotato di una lunga esperienza nel settore bancario (prima di trasferirsi in Riviera, ha lavorato per una primaria banca nazionale).

Questo è il suo contatto mail: piervittorio.fadini@credipass.it
tel. 345 1138203

Si tratta di un professionista che abbiamo conosciuto e del quale ci siamo avvalsi.
credipass

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>