Published On: Sab, Ago 8th, 2015

Una calda estate e il mare a Sestri Levante. Di più: eventi di prestigio, con Le Troiane di Euripide, Calici di Stelle, la tradizione delle processioni in Liguria

Una calda estate, turismo straniero in aumento, e frutta e ortaggi nei campi: un’annata ricca. Finite le annate di carestia e pioggia: 10.000 persone venerdi notte hanno partecipato alla Silent disco… Ci si può sentire al settimo cielo (on the cloud nine, come si dice in inglese) anche per alcuni eventi di prestigio, da seguire nelle serate dei prossimi giorni.

TROIANE, di Euripide, Regia di Mercedes Martini

Un evento organizzato dal Comune di Sestri Levante e da T.I.M.E.U.P – Tutto il mondo è un palcoscenico

Pazzo l’uomo che distrugge le città, e vota alla solitudine gli altari degli dei e le sacre case dei morti: non sa che la rovina lo attende.”

La guerra distrugge la realtà che si vede, le case, le famiglie. La guerra distrugge quello che non si vede. Stravolge, fa a pezzi, annienta anche i valori umani. Cosa c’è di umano nel ridurre altra gente alla schiavitù, alla povertà, cosa c’è di umano nello sradicarla, o non permettere che possa ricostruire radici. Abbiamo scelto di lavorare su questo, ed ecco Troiane. Un testo magnifico, messo in scena cercando di esplicitare le azioni sottintese, ciò che causa lo stato di lamentazione della regina e delle altre donne di Troia. Il lavoro è partito dalla ricostruzione del passato, di ciò che era prima, di ciò da cui si viene strappati.

La tragedia greca così si fa vicina a noi e le storie personali e famigliari compongono quelli che sono i giorni della fine di una guerra, di una stanchezza lunga dieci anni.

Nel magma di Troia si formano le nostre radici, le emozioni i pensieri e i comportamenti che strutturano ancora oggi la nostra vita, basta fare un po’ di attenzione per riconoscerle, e prendere questo specchio per decidere di poter agire diversamente.

Il teatro Conchiglia è il campo di prigionia di una città, in mezzo alle case, con l’orizzonte del mare a un passo. 10 e 11 AGOSTO 2015 ore 21.30, al Teatro Conchiglia – Salita della Penisola di Sestri Levante- INGRESSO LIBERO

locandina Troiane

L’Amministrazione Comunale di Sestri Levante, Mediaterraneo e Accademia dei Sapori propongono, presso l’ex Convento dell’Annunziata, CALICI DI STELLE

Evento nazionale delle Città del Vino, che unisce l’assaggio e la scoperta dei vini del territorio con l’osservazione delle stelle cadenti nella magica notte di San Lorenzo.
Grazie alla importante collaborazione con i sommelier di AIS Liguria e con l’Associazione Il Sestante, si potranno degustare in modo guidato i vini della DOC Golfo del Tigullio – Portofino con la presenza dei produttori ed un piatto assaggio di prodotti a filiera corta, ed essere accompagnati dagli amici de Il Sestante ad osservare le stelle attraverso i loro telescopi sulla bellissima terrazza a picco sul mare dell’Annunziata.

Il ticket per la degustazione comprensiva del piatto costa 10 Euro a persona, dalle 19 fino a tarda sera.

TELESCOPI PUNTATI AL CIELO PER AMMIRARE SATURNO E LE LACRIME DI SAN LORENZO

Il 10 agosto di ogni anno, la notte di San Lorenzo, nelle piazze e nelle cantine italiane gli enoappassionati sono protagonisti del brindisi più atteso dell’estate.

La tradizione dei crocifissi processionali in Liguria
Sestri Levante, Chiesa di San Pietro in Vincoli,
Mercoledì 12 agosto, ore 21.00

Mercoledì 12 agosto (Chiesa di San Pietro in Vincoli, ore 21.00), il Museo archeologico e della città di Sestri Levante, grazie alla fondamentale collaborazione della Confraternita dei Disciplinati di Santa Caterina Vergine e Martire, offre una serata tutta dedicata alla tradizione locale dei crocifissi processionali. La sede dell’evento sarà la Chiesa di San Pietro in Vincoli, vero scrigno d’arte e culla di
devozione nel cuore storico della città, in apertura serale per l’occasione.
Pietro Landriani guiderà i presenti in un viaggio nelle tradizioni del territorio ligure, un itinerario nell’arte e nelle forme di devozione legate ai crocifissi processionali, dalle testimonianze del ‘600, con il mirabile lavoro di Giovanni Battista Bissoni, fino ai crocifissi moderni. I rappresentanti della confraternità di S. Caterina illustreranno la loro attività e sapranno rendere ancora una volta viva la tradizione storica dei “portatori di Cristi”.
Per il MuSel si riunnova anche quest’anno un appuntamento con la memoria e l’identità della città, per cui i crocifissi processionali costituiscono un elemento imprescindibile di tradizione, fede, devozione e di cultura locale. L’apertura serale della chiesa di San Pietro in Vincoli costituisce, inoltre, una preziosa occasione per tutti coloro che ancora non ne conoscono la storia e la particolare bellezza.

Processione Corso Colombo Carmelo anni 50

Processione Corso Colombo per la celebrazione della Madonna del Carmelo, anni 50

processione lito eugenio raffo

Eugenio Mario Raffo, Processione a Sestri Levante, xilografia 1964

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>