Published On: Mer, Ago 7th, 2013

Una città mobilitata per ragazzo sparito a nuoto o in canoa

Questa è la cronaca di un disastro annunciato, di cui c’erano tutte le evidenze (una canoa, i documenti abbandonati in spiaggia), e tutte le complicazioni (mancanza di un cellulare).

Questa è la cronaca di un ritrovamento angelico, come se niente fosse, alle 5 del mattino. Probabilmente era finito su uno scoglio mentre cercava di raggiungere gli amici in canoa verso Moneglia. In ogni caso: Ahinoi.

Molti ragazzi hanno bisogno di un bagno di realtà.

Dopo tutta una notte di ricerche, il ragazzo è tornato a casa. Ne siamo felici. La famiglia ha chiesto di evitare polemiche o altro, e pertanto abbiamo deciso di cancellare una parte dell’articolo.

    • Riva Trigoso

 

  • Riva Trigoso
Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Anto ha detto:

    Anche un mesetto gratis con chi asfalta le autostrade di giorno, vedi che allora il motivo per il bagno di notte glielo giustificano tutti e soprattutto si ricorda di avvisare casa!

  2. Maury ha detto:

    A questo punto …. il ragazzo lo si mette a pulire le strade fino alla fine dell’estate …. poi vediamo se l’anno prossimo gira ancora in canoa

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>